Serie AUltime Notizie

Calciomercato Roma, si starebbe lavorando ai rinnovi di Pellegrini, Ibanez e Villar

Il pareggio arrivato negli ultimi minuti del match contro l’Inter grazie ad un gol di Mancini ha dato ulteriore entusiasmo alla Roma. Il terzo posto in classifica non è frutto del caso ma dell’ottimo lavoro del tecnico Paulo Fonseca. Anche la rosa è stata costruita nella maniera ideale, un mix fra giovani e giocatori di qualità. Nelle ultime partite è ritornato a brillare il talento di Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista cresciuto nel settore giovanile della Roma si sta dimostrando spesso decisivo in questa stagione. Merito anche di Fonseca che ha avuto l’intuizione di avvicinarlo alla porta, coprendosi a centrocampo con Veretout e Villar. Proprio il classe 1996 ha un contratto in scadenza a giugno 2022 e a breve potrebbe ridiscutere il rinnovo.

Tiago Pinto a lavoro sui rinnovi di Pellegrini, Ibanez e Villar

Il general manager della Roma Tiago Pinto in una recente conferenza stampa si è soffermato anche sul possibile rinnovo di contratto di Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista è ad un anno e mezzo dalla scadenza del suo contratto con la società romana. L’intenzione della proprietà è consolidare l’intesa contrattuale con il giocatore, considerato il capitano del futuro. Attualmente infatti è il vice di Dzeko ma è destinato ad ereditare la fascia di capitano. Oltre a Pellegrini, a breve potrebbero rinnovare anche il difensore brasiliano Ibanez ed il centrocampista spagnolo Villar.

La Roma potrebbe ritoccare gli ingaggi di Ibanez e Villar

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, a giorni dovrebbe arrivare a Roma l’agente sportivo di Roger Ibanez, Frederico Moraes. Quest’ultimo avrebbe avuto già un contatto telefonico con il general manager Tiago Pinto. I due avrebbero gettato le basi per un rinnovo di contratto con ritocco dell’ingaggio del difensore brasiliano. Attualmente l’ex Atalanta ha un’intesa contrattuale con a Roma fino a giugno 2023 e potrebbe prolungare per altre due stagioni. Villar invece è arrivato a Trigoria grazie ad un’intuizione dell’ex direttore sportivo Gianluca Petrachi. Ha un contratto fino a giugno 2024 e guadagna circa 450 mila euro a stagione. Somma evidentemente bassa in considerazione delle ottime prestazioni fin qui fornite dallo spagnolo. Potrebbe esserci un prolungamento di un altro anno ed un ingaggio almeno triplicato.

Piace El Shaarawy, l’alternativa è Bernard

La Roma è al lavoro anche per rinforzare il settore offensivo. La principale esigenza del tecnico Fonseca è un centrocampista offensivo che possa dare un’alternativa Mkhitaryan e a Pedro. Sono due i nomi seguiti da Tiago Pinto. Il primo è una vecchia conoscenza, ovvero Stephan El Shaarawy. Il classe 1992 è ancora sotto contratto con lo Shanghai Shenhua. Il fratello-agente sarebbe al lavoro con la società cinese per rescindere il contratto. Nel caso in cui non dovesse arrivare un’intesa fra le parti, la Roma potrebbe decidere di investire sul centrocampista offensivo dell’Everton Bernard. L’ex giocatore dello Shakhtar Donetsk potrebbe lasciare la società inglese in prestito. Sarebbe stato richiesto da Paulo Fonseca, che lo ha allenato nella sua precedente esperienza da allenatore della squadra ucraina.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button