Nelle ultime ore il protagonista indiscusso del calciomercato è stato il Milan. Paolo Maldini e Ricky Massara stanno cercando di definire gli acquisti giusti per dare alternative valide ai titolari. Gli investimenti dovrebbero riguardare difesa, centrocampo e settore avanzato.

Il mercato in difesa

L’infortunio del centrale Simakan avrebbe portato la società rossonera a cambiare obiettivo e a posticipare l’eventuale acquisto del difensore classe 2000 alla prossima estate. Nel frattempo però il Lipsia si starebbe muovendo e potrebbe sfruttare l’impasse del Milan per definire l’acquisto del giocatore dello Strasburgo. L’esigenza immediata di un difensore potrebbe portare il direttore generale Paolo Maldini ad acquistare in prestito dal Chelsea il centrale classe 1997 Tomori.

Il mercato a centrocampo

Nella giornata del 14 gennaio è arrivato a Milano il centrocampista del Torino Meité. Il classe 1994 è attualmente impegnato nelle visite mediche e potrebbe essere ufficializzato nella serata. La trattativa dovrebbe definirsi sulla base di un prestito con diritto di riscatto a 7 milioni di euro. Meité sarà l’alternativa Kessié, per caratteristiche tecniche e fisiche somiglia molto al centrocampista ivoriano.

Il mercato nel settore avanzato

Il Milan sta valutando anche l’investimento nel settore avanzato. Nelle ultime ore si parla molto del possibile arrivo di Mario Mandzukic. La punta croata è attualmente svincolata, arriverebbe quindi a parametro zero. Si parla di una possibile offerta di ingaggio di 2 milioni di euro per sei mesi, con possibilità di opzione di rinnovo di contratto per un’altra stagione. La società rossonera però vorrebbe dapprima avere la garanzia di affidabilità fisica del giocatore, che è più di un anno che non gioca.

Mario Mandzukic interessa anche al Fenerbahce

L’ex giocatore della Juventus Mario Mandzukic, dopo il trasferimento a gennaio 2019 all’Al-Duhail in Qatar, ha giocato appena sei mesi nel campionato asiatico prima di rescindere il suo contratto. Da mesi si allena da solo, ad agosto si era parlato di un interessamento della Lokomotiv Mosca ma anche della Fiorentina. Alla fine però nessuna società ha deciso di investire sulla punta classe 1986. Su Mandzukic oltre al Milan ci sarebbe anche l’interesse del Fenerbahce.

Milik piace anche al Milan

Nelle ultime ore è rimbalzata un’ulteriore indiscrezione di mercato in merito ad un possibile interesse del Milan per Arkadius Milik. La punta attualmente al Napoli va in scadenza di contratto a giugno 2021. La società campana però, in caso di cessione anticipata a gennaio, chiede almeno 10 milioni di euro per il suo cartellino. Valutazione ritenuta eccessiva dal Milan ma anche dalla Juventus, che da tempo segue la punta ex Ajax. Ulteriore indiscrezioni di mercato riguarda invece l’interesse dell’Olympique Marsiglia per Arkadius Milik. Lo ha confermato anche il tecnico della squadra francese Villas Boas. Marsiglia e Napoli a breve potrebbero incontrarsi per definire l’eventuale trattativa.

Il Milan sfida il Cagliari in campionato

Il Milan sarà spettatore domenica sera nel match di campionato fra Inter e Juventus. La squadra di Pioli giocherà infatti lunedì 18 gennaio in Sardegna contro il Cagliari. Occasione importante per la squadra rossonera di consolidare il primo posto ed eventualmente allungare sull’Inter o sulla Juventus. Attualmente i nerazzurri sono a -3 punti mentre la Juventus è a -7 ma con una partita in meno. La squadra di Pirlo deve recuperare il match contro il Napoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here