Il Milan contro il Cagliari ha la possibilità di consolidare il primato in Serie A. Sarà però un match complicato per la squadra di Pioli anche in considerazione delle assenze di Theo Hernandez e Hakan Calhanoglu. Ci sarà però Zlatan Ibrahimovic, ritornato titolare nel match degli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Torino. Lo svedese nelle prossime ore potrebbe avere un nuovo compagno di squadra. Ci riferiamo a Mario Mandzukic a breve dovrebbe firmare il suo contratto con la società rossonera per sei mesi più opzione per la stagione successiva. Un acquisto di qualità ed esperienza che potrà essere utile anche in Europa League. Il croato dovrebbe essere il secondo acquisto dopo Meité. A questi potrebbero aggiungersi altri due nomi: il difensore centrale del Chelsea Tomori e il terzino del Barcellona Junior Firpo.

Il Milan vorrebbe Junior Firpo in prestito

Il Milan vorrebbe investire sul terzino sinistro Junior Firpo. Il giocatore del Barcellona attualmente è considerato una riserva nella squadra catalana e potrebbe rilanciarsi al Milan. La società rossonera starebbe pensando di investire sul classe 1996 anche perché nelle prossime ore dovrebbe essere ufficializzato il trasferimento di Andrea Conti al Parma. Serve quindi un’alternativa sulle fasce difensive. Junior Firpo sarebbe quindi la prima riserva di Theo Hernandez mentre sulla fascia destra il titolare sarebbe Calabria con Dalot l’alternativa. Il Milan però non avrebbe intenzione di investire cash per Junior Firpo, lo vorrebbe solo in prestito con un eventuale diritto di riscatto. Il Barcellona invece, considerando anche la difficile situazione economica che la sta riguardando, vorrebbe monetizzare dalla sua cessione. Difficile però trovare acquirenti per un giocatore che attualmente ha una valutazione di mercato di circa 10 milioni di euro. Su Junior Firpo ci sarebbe l’interesse anche del West Ham, alla ricerca di un terzino sinistro di qualità.

Il mercato del Milan

L’acquisto di Mario Mandzukic potrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore. Si parla di una possibile intesa contrattuale di sei mesi più opzione per la stagione successiva. Il croato dovrebbe guadagnare due milioni di euro fino a giugno. L’ingaggio della stagione successiva dovrebbe invece dipendere dalle prestazioni della punta da qui a giugno. Il prossimo investimento dovrebbe essere Tomori del Chelsea. Il centrale è apprezzato molto dal tecnico Frank Lampard ma attualmente non è considerato un titolare. Per questo la società inglese potrebbe decidere di cederlo. Il trasferimento potrebbe essere definito sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Il Chelsea lo valuta almeno 30 milioni di euro, il Milan invece vorrebbe avere la possibilità di poterlo acquistare ad un prezzo più contenuto. Il prezzo di mercato di Fikayo Tomori è di 17 milioni di euro (fonte transfemarkt.it), probabile però che possa essere definita una somma di riscatto di circa 20 milioni di euro. Per quanto riguarda le cessioni invece, il terzino destro Andrea Conti è vicino al trasferimento al Parma. La trattativa dovrebbe definirsi sulla base di un prestito con diritto di riscatto a 7 milioni di euro. Diritto che diventa obbligo nel momento in cui il Parma conquisterà la salvezza in Serie A.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here