Serie AUltime Notizie

Coppa Italia, Napoli-Spezia: le probabili formazioni

L’ultimo match dei quarti di finale di Coppa Italia sarà Napoli-Spezia. Giovedì 28 gennaio alle ore 21:00 allo stadio Diego Armando Maradona si affrontano due squadre dal morale diverso. Da una parte la squadra di Gennaro Gattuso, reduce da due sconfitte consecutive pesanti. La prima nella finale di Supercoppa italiana contro la Juventus, match finito 2 a 0 per la squadra di Pirlo. La seconda qualche giorno dopo in campionato contro l’Hellas Verona. Un 3 a 1 che mette in evidenza il difficile momento che stanno vivendo i campani dal punto di vista delle prestazioni e dei risultati. Sconfitta anche per lo Spezia nell’ultimo match di campionato contro la Roma. La prestazione dei giocatori di Italiano è però stata ottima, se consideriamo che il gol del definitivo 4 a 3 della squadra di Fonseca è arrivato nei minuti di recupero.

Il Napoli potrebbe effettuare diversi cambi rispetto al match contro l’Hellas Verona

Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso dovrebbe effettuare diverse sostituzioni rispetto al match di campionato contro l’Hellas Verona. A partire dalla portiere, con il colombiano Ospina dovrebbe prendere il posto di Meret. In difesa invece sulla fascia destra dovrebbe ritornare titolare Hysaj al posto di Di Lorenzo mentre gli altri difensori dovrebbero essere Manolas, Koulibaly e Mario Rui sulla fascia sinistra. A centrocampo invece dovrebbero partire titolari come mediani l’italo-tedesco Demme e lo slovacco Lobotka mentre i tre trequartisti a supporto della punta Mertens dovrebbero essere Politano sulla destra, Zielinski centrale e Insigne sulla sinistra. Sarà assente Fabian Ruiz, che difficilmente recupererà dalla positività al coronavirus.

Lo Spezia potrebbe schierare gran parte della squadra che ha battuto la Roma negli ottavi

Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano potrebbe schierare gran parte dei giocatori che hanno battuto la Roma negli ottavi di finale di Coppa Italia. In porta Provedel dovrebbe lasciare il posto da titolare al portiere lituano Krapikas, i quattro difensori dovrebbero essere a partire da destra Vignali, Erlic, Chabot e Bastoni. Centrocampo a tre tutto italiano, con Ricci che dovrebbe giocare regista, Maggiore e Pobega le possibili mezzali. Nel settore avanzato invece Farias e Verde dovrebbero giocare a supporto della punta Galabinov.

Le probabili formazioni di Napoli e Spezia

Napoli (4-2-3-1): Ospina – Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui – Demme, Lobotka – Politano, Zielinski, Insigne – Mertens. Allenatore Gennaro Gattuso.

Spezia (4-3-3): Krapikas – Vignali, Erlic, Chabot, Bastoni – Maggiore, Ricci, Pobega – Verde, Galabinov, Farias. Allenatore Vincenzo Italiano.

Le partite di febbraio del Napoli

Gattuso ha quasi tutti a disposizione, a parte Fabian Ruiz. Il tecnico calabrese dovrebbe dare minutaggio anche a Osimhen, già schierato nel secondo tempo nel match di campionato contro l’Hellas Verona. La punta nigeriana, dopo l’infortunio alla spalla e dopo essersi negativizzato dal coronavirus, piano piano sta ritrovando la forma ottimale. L’ex Lille potrebbe essere un giocatore importante nelle prossime partite. D’altronde la squadra campana avrà diversi match difficili da giocare. A partire dalla sfida di Coppa Italia contro lo Spezia, fino a quelle di campionato contro Parma e Juventus. Prima del ritorno dell’Europa League. Giovedì 18 febbraio la squadra campana affronterà in Spagna nell’andata dei sedicesimi il Granada. Il ritorno a Napoli invece è previsto allo stadio Diego Armando Maradona la settimana successiva, il 25 febbraio.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button