La Juventus nel calciomercato invernale ha deciso di non investire sulla prima squadra. Si è parlato infatti di un possibile arrivo della punta in prestito al Genoa ma di proprietà del Sassuolo Gianluca Scamacca. Alla fine è stato il direttore generale della società emiliana Carnevali a spiegare il motivo per cui la punta della nazionale italiana under 21 non si sia trasferita a Torino. Il Sassuolo avrebbe voluto una cessione a titolo definitivo, la Juventus invece lo avrebbe acquistato solo in prestito con diritto di riscatto. La società bianconera si è dedicata soprattutto all’acquisto dei giovani, per il futuro (Rovella dal Genoa arriverà a giugno 2022) e per l’immediato da far crescere nell’under 23. A proposito di giovani, è notizia recente quella di un presunto interessamento per uno dei talenti del calcio inglese: Carney Chukwuemeka.

La Juventus sarebbe interessata al talento inglese Carney Chukwuemeka

La Juventus è sempre al mercato dei giovani. Gli investimenti nell’under 23 dei vari Davide De Marino, Abdolulay Dabo, Marley Aké e Emanuele Pecorino sono innesti importanti per la seconda squadra bianconera, che proverà a giocarsi la promozione in Serie B con la qualificazione ai playoff. La società bianconera starebbe valutando altri profili giovani per il futuro. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus sarebbe pronta a sfidare Manchester United e Bayern Monaco per il talento di 17 anni dell’Aston Villa Carney Chukwuemeka. Classe 2003, attualmente gioca per la seconda squadra dell’Aston Villa. In questa stagione ha giocato 11 partite in campionato realizzando un assist. Chukwuemeka è un centrocampista centrale, abile a disimpegnarsi anche come trequartista. Già nel giro della nazionali giovanili dell’Inghilterra (è un under 17), in questa stagione ha collezionato anche due presenze in EL Trophy con due presenze ed un assist.

Se dovesse arrivare, Chukwuemeka ritroverebbe Iling, compagno nell’under 17 inglese

In caso di arrivo alla Juventus, il talento dell’Aston Villa ritroverebbe un suo coetaneo e connazionale, titolare nella Primavera bianconera: ci riferiamo a Samuel Iling. Il centrocampista offensivo si sta mettendo in evidenza nel campionato giovanile. Fino ad adesso ha giocato sei partite realizzando anche tre assist. A differenza di Chukwuemeka,  Iling è cresciuto nel Chelsea. Dopo essere andato in scadenza con la società inglese da settembre 2020 è un nuovo giocatore della Juventus.

Il mercato estivo della Juventus

La Juventus avrebbe quindi rimandato gli investimenti pesanti in prima squadra nel prossimo calciomercato estivo. Gli acquisti però potrebbero passare dapprima dalle cessioni. I principali indiziati a lasciare Torino a luglio sono i centrocampisti Adrien Rabiot, Aaron Ramsey e il nazionale italiano Federico Bernardeschi. I primi due hanno mercato in Inghilterra: il francese piace molto all’Everton del suo ex tecnico al Psg Carlo Ancelotti. Le cessioni di Rabiot e di Ramsey potrebbero determinare un incasso di circa 55 milioni di euro, che potrebbero ritornare utili per l’acquisto di un mediano di qualità. Per quanto riguarda invece Bernardeschi, ci sono stati degli interessamenti dalla Germania ma nessuna offerta concreta. Attualmente la sua valutazione è di circa 20 milioni di euro anche se, con un contratto in scadenza a giugno 2022, il suo prezzo di mercato potrebbe ulteriormente diminuire.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here