La Juventus nelle ultime partite ha ritrovato una solidità difensiva importante. Dopo la sconfitta in campionato contro l’Inter, la Juventus non ha subito gol contro Napoli, Bologna, Spal, Sampdoria. L’unico subito è quello nell’andata delle semifinale di Coppa Italia di martedì 2 febbraio contro l’Inter, con la squadra bianconera che ha comunque sconfitto 2 a 1 gli uomini di Conte. La presenza di Giorgio Chiellini in gran parte delle ultime partite disputate ha evidentemente migliorato l’equilibrio difensivo, ma attualmente non ci sono certezze sul fatto che il centrale toscano rinnoverà il suo contratto con la Juventus. C’è infatti la possibilità che lasci il calcio giocato per diventare un dirigente bianconero. Se così fosse, potrebbe esserci un investimento nel settore difensivo. Secondo la stampa spagnola uno dei giocatori seguiti dalla dirigenza bianconera per l’estate è il nazionale francese Raphael Varane.

La Juventus potrebbe investire su Raphael Varane la prossima estate

Secondo le indiscrezioni di mercato provenienti dalla Spagna la Juventus starebbe valutando un possibile investimento per la difesa. Piace molto il nazionale francese Raphael Varane, in scadenza di contratto con il Real Madrid a giugno 2022. La società spagnola nelle ultime stagioni sta rivoluzionando la rosa cercando di diminuire l’età media. A fine stagione infatti potrebbero lasciare a parametro zero sia Sergio Ramos che Luka Modric, due dei protagonisti indiscussi del Real Madrid nelle ultime stagioni. Altri giocatori a rischio partenza sono Marcelo e Isco, che hanno la stessa situazione contrattuale di Raphael Varane.

Raphael Varane ha una valutazione di mercato di circa 50 milioni di euro

La Juventus, in caso di addio al calcio giocato di Chiellini a fine stagione, potrebbe decidere di investire su Raphael Varane. Il nazionale francese potrebbe lasciare il Real Madrid per circa 50 milioni di euro, prezzo vantaggioso se consideriamo il valore del giocatore. Il difensore centrale infatti va in scadenza di contratto a giugno 2022. La sua cessione potrebbe essere utilizzata dalla società spagnola per proseguire la rivoluzione della rosa avviata oramai da due stagioni.

Piace anche Pau Torres

La Juventus starebbe valutando anche un altro giocatore per la difesa. Piace infatti il centrale classe 1997 del Villareal Pau Torres. In questa stagione sta dimostrando di essere un giocatore di qualità, che unisce un’ottima fase difensiva ad una capacità di impostazione importante. E’ un mancino naturale, sarebbe quindi l’alternativa ideale di Giorgio Chiellini. Il suo prezzo di mercato è di circa 50 milioni di euro.

Possibile gli acquisti di parametro zero

La lista di mercato del direttore sportivo Fabio Paratici è formata anche da altri giocatori di qualità, sia profili giovani che eventuali occasioni a parametro zero. A giugno 2020 infatti tanti giocatori andranno in scadenza di contratto con le rispettive società. Fra i nomi che più apprezzati dalla società bianconera spiccherebbero quelli di due nazionali olandesi: il centrocampista attualmente al Liverpool Georgino Wijnaldum e la punta del Lione Memphis Depay. Il primo avrebbe chiesto un ingaggio superiore ai 4 milioni di euro attualmente percepiti ma la società inglese non sarebbe disposta ad accontentarlo. Per quanto riguarda invece la punta classe 1994, potrebbe decidere di accettare un’offerta di una società con maggiori ambizioni a livello europeo. La Juventus sarebbe una possibilità gradita al giocatore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here