Il Milan è stata la protagonista del calciomercato invernale. Maldini e Massara infatti hanno deciso di acquistare ben quattro giocatori che sono andati a rinforzare la rosa rossonera. Il tecnico Stefano Pioli finalmente può contare anche su valide riserve dei titolari. Basti pensare all’acquisto di Tomori dal Chelsea, arrivato in prestito con diritto di riscatto per un totale di 29 milioni di euro. Al centrale inglese si è aggiunto il centrocampista ex Torino Meité e la punta ex Juventus Mario Mandzukic, arrivato a parametro zero. L’ultimo giorno di mercato è stato ufficializzato anche l’acquisto del giovane terzino sinistro classe 2003 Kerzek. Il Milan prosegue il suo lavoro sul mercato anche in previsione calciomercato estivo: nella lista di mercato di Maldini e Massara figurerebbero Otavio del Porto, Thauvin dell’Olympique Marsiglia e Matias Vina del Palmeiras.

La possibile lista di mercato del Milan

La lista di mercato del direttore sportivo del Milan Massara nelle ultime settimane si sarebbe arricchita con la presenza di tre giocatori davvero molto interessanti. Spiccherebbe infatti il terzino sinistro del Palmeiras Matias Vina, che arriverebbe come riserva di qualità di Theo Hernandez. Il motivo per cui la società rossonera starebbe valutando il possibile investimento sul giocatore uruguaiano è il prezzo del suo cartellino. Potrebbe essere acquistato per circa 7-8 milioni di euro. Diverso invece l’investimento che riguarderebbe due centrocampista offensivi di grande talento: ci riferiamo al brasiliano del Porto Otavio e al francese dell’Olympique Marsiglia Thauvin. Entrambi infatti vanno in scadenza di contratto a giugno 2021 e potrebbero non rinnovare il loro contratto con le rispettive società.

Il Milan è interessato a Otavio e Thauvin

Otavio è uno dei riferimenti del Porto e si potrà ammirare nell’ottavo di finale di Champions League che vedrà la squadra portoghese affrontare la Juventus. Può giocare su tutta la trequarti offensiva ed molto bravo negli assist. Altra possibile opportunità di mercato è Florian Thauvin, già convocato nella nazionale francese. E’ un classe 1993 e rende al meglio sulle fasce in quanto abile nel saltare l’uomo e crossare per le punte. L’eventuale arrivo di Otavio e/o Thauvin potrebbe essere giustificato dal fatto che Hakan Calhanoglu potrebbe lasciare il Milan a giugno. Il nazionale turco infatti va in scadenza di contratto a giugno 2021 e attualmente non ci sarebbero i presupposti per un rinnovo di contratto con la società rossonera.

Donnarumma e Calhanoglu piacciono alla Juventus

Il centrocampista offensivo Hakan Calhanoglu avrebbe chiesto uno stipendio da circa 6 milioni di euro a stagione. Il Milan invece non vorrebbe investire più di 4 milioni di euro. Una distanza fra le parti che potrebbe portare il nazionale turco a lasciare il Milan. Ci sarebbe la Juventus sul giocatore, la società bianconera potrebbe investire su Hakan Calhanoglu considerando che Ramsey potrebbe trasferirsi in Inghilterra. Per il centrocampista gallese potrebbe esserci un ritorno nella società che lo ha lanciato nel calcio che conta, ovvero l’Arsenal. Altro giocatore seguito dalla Juventus e che va in scadenza di contratto a giugno 2021 con il Milan è Gianluigi Donnarumma. Il nazionale italiano avrebbe chiesto un ingaggio di almeno 10 milioni di euro. Somma che non sarebbe sostenibile dal Milan, che invece potrebbe offrire intorno ai 7 milioni di euro a stagione al giocatore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here