Il posticipo della ventunesima giornata di campionato sarà LazioCagliari, in una sfida importante per entrambe le squadra. Da una parte la squadra di Inzaghi proverà a dare continuità nei risultati anche per poter alimentare ancora l’obiettivo quarto posto. Per la squadra di Di Francesco invece la situazione è difficile considerando il terz’ultimo posto dei sardi. Sarà quindi fondamentale cercare di raccogliere risultati utili nelle prossime partite per cercare di distanziare la parte bassa della classifica. Il match si disputerà allo Stadio Olimpico e sarà trasmesso in diretta televisiva da Sky Sport alle ore 20:45.

Dodici assenze totali nel match

Sono ben dodici gli assenti della partita: da una parte la Lazio non potrà contare su Patric (squalificato), Caicedo, Cataldi, Luiz Felipe, Radu e Strakosha. Di Francesco invece non potrà schierare Ceppitelli, Deiola, Duncan, Luvumbo, Rog e Sottil. La Lazio arriva cinque vittorie consecutive nelle ultime cinque partite, l’ultima arrivata sul difficile campo del Gewiss Stadium di Bergamo contro l’Atalanta. Il Cagliari arriva da quattro sconfitte ed un pareggio, quest’ultimo arrivato nell’ultimo match di campionato contro il Sassuolo.

Per la Lazio ballottaggio Hoedt-Parolo e Correa-Muriqi

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi dovrebbe affidarsi ai giocatori migliori anche se, come già anticipato in precedenza, sono tanti gli assenti. Ci sono anche due dubbi di formazione, il primo riguarda la difesa ed il secondo il settore avanzato. L’olandese Hoedt dovrebbe essere il titolare al posto di Parolo. Probabile panchina per Muriqi, Correa dovrebbe partire dall’inizio.

Correa e Immobile i possibili titolari nel settore avanzato

Indipendentemente dall’assenza di Strakosha, in porta il titolare sarà Reina. Lo spagnolo in questa stagione si è conquistato la titolarità anche perché abile nell’impostare il gioco con i piedi. In difesa dovrebbero giocare Musacchio sulla destra, Hoedt centrale e Acerbi sulla sinistra. Centrocampo a cinque con Lazzari titolare sulla fascia destra, il regista dovrebbe essere Lucas Leiva e mezzali Milinkovic Savic e Luis Alberto. Marusic dovrebbe partire titolare sulla fascia sinistra. Nel settore avanzato l’argentino Correa dovrebbe giocare insieme a Immobile.

Per il Cagliari ballottaggio Walukiewicz-Rugani, Pereiro-Asamoah e Simeone-Pavoletti

Dopo il pareggio beffa contro il Sassuolo nell’ultima giornata di campionato il Cagliari proverà a conquistare dei punti nella ventunesima giornata di campionato. Il tecnico Eusebio Di Francesco ha tre dubbi di formazione, in difesa, centrocampo e settore avanzato. Il nuovo acquisto Daniele Rugani dovrebbe partire dalla panchina, titolare dovrebbe giocare Walukiewicz. Un altro acquisto come Asamoah non dovrebbe essere schierato dall’inizio, Gaston Pereiro potrebbe partire titolare. Nel settore avanzato il ballottaggio fra Simeone e Pavoletti potrebbe favorire l’argentino.

Simeone dovrebbe partire titolare nel settore avanzato

In porta il titolare sarà Cragno, difesa a quattro che dovrebbe essere formata da Zappa, Walukiewicz, Godin e Lykogiannis. A centrocampo invece Marin dovrebbe essere schierato come regista, Nandez e Nainggolan le probabili mezzali. Nel settore avanzato Gaston Pereiro e Joao Pedro dovrebbero supportare la punta Simeone.

Le probabili formazioni di Lazio e Cagliari

Lazio (3-5-2): Reina – Musacchio, Hoedt, Acerbi – Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic – Correa, Immobile. Allenatore Simone Inzaghi

Cagliari (4-3-2-1): Cragno – Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis – Nandez, Marin, Nainggolan – Gaston Pereiro, Joao Pedro – Simeone. Allenatore Eusebio Di Francesco.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here