La ventunesima giornata di campionato mette di fronte il derby emiliano ParmaBologna. Una sfida importante soprattutto per la squadra di Roberto D’Aversa, che deve cercare di raccogliere punti per alimentare le speranze di salvezza. Il Parma attualmente è diciannovesima in classifica a 13 punti, a due punti dal quart’ultimo posto del Torino. La squadra allenata dal tecnico Roberto D’Aversa arriva da un pareggio e quattro sconfitte nelle ultime cinque giornate, l’ultima contro il Napoli allo Stadio Diego Armando Maradona per 2 a 0. Il Bologna invece si trova in una posizione di classifica migliore rispetto al Parma anche se non del tutto tranquilla. E’ infatti quindicesima a 20 punti, a +5 sul terz’ultimo posto in cui è posizionato il Cagliari (a pari punti con il Torino). Nelle ultime cinque partite la squadra di Sinisa Mihajlovic ha raccolto un pareggio, una vittoria e tre sconfitte.

Per il Parma ballottaggio Bani-Bruno Alves, Hernani-Brugman-Cyprien e Man-Karamoh-Grassi

Il tecnico del Parma Roberto D’Aversa per il match della ventunesima giornata di campionato contro il Bologna non avrà a disposizione Iacoponi, Laurini, Nicolussi Caviglia, Giuseppe Pezzella e Valenti. Ci sono anche dei dubbi di formazione in difesa, centrocampo e settore avanzato. Il nuovo acquisto Bani dovrebbe essere preferito a Bruno Alves mentre come regista il dubbio è fra tre giocatori. Fra Hernani, Brugman e Cyprien il tecnico del Parma dovrebbe schierare titolare il brasiliano. Anche nel settore avanzato c’è un ballottaggio a tre che riguarda il nuovo acquisto Man, il francese Karamoah e l’italiano Grassi. Dovrebbe essere preferito il rumeno.

Nel settore avanzato Man, Cornelius e Gervinho

In porta dovrebbe partire titolare Sepe, difesa a quattro che dovrebbe essere formata da Conti sulla fascia destra, Bani e Osorio centrali e Gagliolo sulla fascia sinistra. A centrocampo il regista dovrebbe essere Hernani affiancato dalle mezzali Kucka e Kurtic. Nel settore avanzato Man dovrebbe giocare sulla destra, Cornelius punta centrale e Gervinho sulla fascia sinistra.

Per il Bologna ballottaggio Soumaoro-De Silvestri, Svanberg-Dominguez e Sansone-Vignato

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic non potrà disporre di Faragò, Medel e Santander, tutti indisponibili. Ci sono almeno tre dubbi di formazione, in difesa, a centrocampo e nel settore avanzato. Soumaoro dovrebbe giocare titolare sulla fascia destra al posto di De Silvestri, il centrocampista svedese Svanberg invece sulla mediana dovrebbe partire dall’inizio al posto di Dominguez. Sulla trequarti invece Sansone dovrebbe essere schierato al posto del giovane Vignato.

La punta titolare dovrebbe essere Barrow

In porta dovrebbe giocare Skorupski, difesa a quattro che dovrebbe essere formata da Tomiyasu sulla fascia destra, Danilo e Soumaoro centrali e Dijks sulla fascia sinistra. Centrocampo a due con Svanberg e Schouten a supporto dei trequartisti Skov Olsen, Soriano e Sansone. Nel settore avanzato la punta dovrebbe essere Barrow.

Le probabili formazioni di Parma e Bologna

Parma (4-3-3): Sepe – Conti, Bani, Osorio, Gagliolo – Kucka, Hernani, Kurtic – Man, Cornelius, Gervinho. Allenatore Roberto D’Aversa

Bologna (4-2-3-1): Skorupski – Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks – Svanberg, Schouten – Skov Olsen, Soriano, Sansone – Barrow. Allenatore Sinisa Mihajlovic

Il match si disputerà alle ore 18:00 allo stadio Tardini di Parma. La partita sarà trasmessa in diretta dall’emittente televisiva Sky Sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here