La Juventus da qui fino a fine febbraio è attesa da diversi match impegnativi e decisivi per la stagione. Il primo sarà contro l’Inter nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia. La squadra di Pirlo parte dal 2 a 1 dell’andata conquistato a San Siro. Sabato invece ci sarà la sfida contro il Napoli, chiudono gli impegni di febbraio la sfida europea contro il Porto e i match di campionato contro Crotone e Hellas Verona. Nel frattempo però il direttore sportivo Fabio Paratici è al lavoro sul mercato in vista del calciomercato estivo. L’idea della società bianconera è prima alleggerire la rosa e successivamente investire. Si parla molto delle possibili cessioni di Rabiot, Ramsey e Bernardeschi, non considerati titolari da Pirlo. Nelle ultime ore però è arrivata l’indiscrezione di mercato secondo la quale il Borussia Dortmund sarebbe pronto a presentare un’offerta per Szczesny.

Il Borussia Dortmund potrebbe investire su Szczesny

Il Borussia Dortmund sarebbe alla ricerca di un rinforzo nel ruolo di portiere. Sta infatti deludendo molto il portiere attualmente titolare Burki. L’idea della società tedesca è cederlo per trovare il tesoretto da investire su un sostituto. Piace molto il portiere della Juventus Szczesny, protagonista di una grande stagione con la squadra bianconera. Attualmente però la società italiana non sembrerebbe interessata a cederlo, a meno che arrivi un’offerta importante per il giocatore. Il nazionale della Polonia ha una valutazione di circa 35 milioni di euro, la Juventus potrebbe considerare una sua cessione solo se dovesse arrivare un’offerta superiore al suo prezzo di mercato. Qualora la società bianconera dovesse monetizzare dalla cessione di Szczesny, potrebbe decidere di investire su un giocatore seguito oramai da diversi anni.

La Juventus potrebbe investire su Gianluigi Donnarumma

La Juventus starebbe seguendo l’evoluzione della situazione contrattuale di Gianluigi Donnarumma. Il portiere del Milan infatti ancora non ha trovato un’intesa sul rinnovo contrattuale con la società rossonera. Ci sarebbe infatti una grande distanza fra richiesta del giocatore e offerta della società di Elliott. Il nazionale italiano vorrebbe almeno dieci milioni di euro, il Milan si sarebbe fermato a 7 milioni di euro. Le prossime settimane potrebbero essere decisive per il futuro professionale di Gianluigi Donnarumma. Se dovesse saltare il rinnovo di contratto con il Milan la Juventus potrebbe decidere di portarlo a Torino accontentando le richieste economiche del portiere italiano.

La Juventus segue anche il centrocampista Hakan Calhanoglu

La Juventus non starebbe valutando solo la situazione contrattuale di Gianluigi Donnarumma ma anche quello di un compagno di squadra del nazionale italiano. Ci si riferisce al centrocampista offensivo Hakan Calhanoglu, anche lui in scadenza di contratto a giugno 2021. Il nazionale turco avrebbe chiesto 6 milioni di euro a stagione al Milan per il rinnovare il suo contratto, la società rossonera non vorrebbe spendere più di 4 milioni di euro. La Juventus ritiene Calhanoglu il giocatore ideale da schierare nel 3-4-1-2 del tecnico Andrea Pirlo. Potrebbe andare a sostituire sulla trequarti il gallese Aaron Ramsey, che ha mercato in Inghilterra. In queste ore infatti si parla di un interesse concreto del Tottenham per il centrocampista gallese. La Juventus dalla sua cessione potrebbe ricavare circa 20 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here