Please wait..
Serie AUltime Notizie

Bergomi ne è sicuro: ‘Barella e Kessié i migliori centrocampisti in Italia’

La ventunesima giornata di campionato non ha regalato clamorose sorprese, soprattutto nella vetta della classifica. Milan, Inter e Juventus hanno sconfitto rispettivamente Crotone, Fiorentina e Roma. Proprio la squadra bianconera ha superato in classifica quella di Fonseca, che attualmente è quarta in classifica insieme alla Lazio. Domenica 7 febbraio a Sky Calcio Club il commentatore televisivo Beppe Bergomi si è soffermato sui giocatori più decisivi in Serie A nella prima parte della stagione. Nello scegliere i migliori centrocampisti, l’ex capitano dell’Inter ne ha menzionati due in particolare. Ha infatti dichiarato: “Barella e Kessié sono i migliori centrocampisti del campionato italiano”. Bergomi ha voluto elogiare soprattutto il nazionale italiano, che sta dimostrando una continuità di rendimento importante. Il commentatore ha quindi escluso dai suoi preferiti i centrocampisti della Juventus, nonostante i tanti risultati utili raccolti dalla squadra bianconera nelle ultime settimane.

Barella e Kessié i migliori centrocampisti della Serie A

L’ex capitano dell’Inter Beppe Bergomi ha promosso Barella e Kessié come i centrocampisti più decisivi del campionato italiano. Il nazionale italiano sta dando un ottimo contributo all’Inter sia dal punto di vista degli assist che da quello delle realizzazioni. Proprio grazie ad un suo grande gol l’Inter è passata in vantaggio nella scorsa giornata di campionato contro la Fiorentina. Ancora più decisivo Kessié dal punto di vista realizzativo, essendo il secondo rigorista del Milan. Spesso il centrocampista ivoriano ha sostituito Ibrahimovic nel calciarli, anche in considerazione dei tanti errori dello svedese dal dischetto. Sorprende però come Bergomi abbia escluso i centrocampisti della Juventus, in particolar modo Arthur Melo.

L’importanza di Arthur Melo nella Juventus

Il centrocampista brasiliano Arthur Melo si sta rivelando un valore aggiunto per la Juventus in questo inizio del 2021. La sua qualità nello gestire il pallone sta migliorando il gioco offensivo della squadra di Pirlo. Nel match di ritorno delle semifinali di Coppa Italia contro l’Inter la Juventus ha infatti risentito dell’assenza del centrocampista. Probabile però che possa venire schierato titolare contro il Napoli nel match di campionato previsto sabato 13 febbraio, da capire se a fianco di Adrien Rabiot o Rodrigo Bentancur.

Le statistiche stagionali di Arthur Melo

La statistiche stagionali di Arthur Melo confermano il ruolo importante del giocatore a partire soprattutto da gennaio 2021. Attualmente infatti ha disputato 13 partite in campionato con un gol realizzato, molte delle quali arrivate fra dicembre e gennaio. Sei invece le presenze in Champions League e due in Coppa Italia. Ottimo anche il suo contributo nella finale di Supercoppa italiana, vinta dalla Juventus per 2 a 0 contro il Napoli.

Le statistiche stagionali di Barella e Kessié

Le parole di Bergomi su Barella e Kessié sono motivate anche dalle statistiche stagionali dei due centrocampisti. Il nazionale italiano ha disputato 21 partite in Serie A realizzando 3 e fornendo tre assist, altre dieci presenze totali fra Champions League e Coppa Italia con ulteriori quattro assist. Il centrocampista ivoriano invece ha giocato 20 partite realizzando sette gol e tre assist. Altre sette presenze fra Europa League e Coppa Italia senza realizzare gol. Quello che sembra certo è che sia Antonio Conte che Stefano Pioli difficilmente rinunciano alla qualità dei loro centrocampisti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button