Il match Spezia-Milan è la sfida di campionato della ventiduesima giornata che si giocherà nella serata di sabato. Le due squadre infatti si affronteranno alle ore 20:45 allo stadio Alberto Picco nella cittadina ligure. La squadra del tecnico Vincenzo Italiano proverà a conquistare punti preziosi per la permanenza in Serie A, magari regalando la prima gioia al nuovo proprietario della società ligure, l’imprenditore americano Robert Platek. Dall’altra troverà il Milan primo in classifica, che proverà a conquistare i tre punti per consolidarsi, magari sfruttando qualche eventuale passo falso dell’Inter. La squadra di Conte infatti sarà impegnata nel posticipo contro la Lazio nel match previsto domenica 14 febbraio alle ore 20:45. Spezia-Milan sarà trasmessa in diretta sull’emittente televisiva Dazn. Sei gli indisponibili della sfida, quattro dello Spezia e due del Milan.

Nello Spezia ballottaggio Chabot-Ismajli, Ricci-Agoumé, Maggiore-Estevez e Agudelo-Galabinov

Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano non potrà schierare quattro giocatori contro il Milan. Non ci saranno Farias, Mattiello, Ferrer e Terzi. Diversi dubbi di formazione in tutti i settori. Il primo riguarda la difesa, con Chabot che potrebbe giocare titolare e sostituire Ismajili. Il regista a centrocampo dovrebbe essere Ricci, con Agoumé in panchina. Maggiore possibile titolare come mezzala in sostituzione di Estevez mentre nel settore avanzato Agudelo sarebbe in vantaggio su Galabinov.

Agudelo dovrebbe essere il titolare nel settore avanzato

In porta il titolare dovrebbe essere Provedel, difesa a quattro con Vignali sulla fascia destra, Erlic, Chabot e S. Bastoni sulla fascia sinistra. A centrocampo Ricci il possible regista con Maggiore e Pobega mezzali. Nel settore avanzato Verde sulla fascia destra, Gyasi punta centrale e Agudelo sulla fascia sinistra.

Pioli ritrova Kjaer, Bennacer e Calhanoglu

Il tecnico del Milan Stefano Pioli non potrà schierare Davide Calabria (squalificato) e Brahim Diaz. L’unico dubbio di formazione per l’allenatore è la scelta come trequartista di fascia sinistra. Il ballottaggio riguarda Rafael Leao e Ante Rebic, con il portoghese che sarebbe in vantaggio. Nonostante l’ottimo momento di forma del croato, Pioli potrebbe affidarsi alla fisicità e alla tecnica del portoghese. La buona notizia è il ritorno fra i convocati di Kjaer, il difensore danese però difficilmente sarà rischiato. A fianco di Romagnoli quindi dovrebbe giocare il centrale Tomori, che sta dimostrando di essere un giocatore affidabile nelle ultime partite disputate dal Milan. Ritorna fra i titolari anche Bennacer, uno dei migliori giocatori della squadra prima dell’infortunio che lo ha tenuto fermo diverse settimane. Altra buona notizia è il ritorno fra i titolari di Hakan Calhanoglu che ha recuperato dopo le due settimane in cui è stato fermo per la positività al coronavirus.

Nel Milan ballottaggio Leao-Rebic

In porta il titolare sarà Gianluigi Donnarumma, difesa a quattro con Dalot sulla fascia destra che sostituirà lo squalificato Calabria. Centrali Tomori e Romagnoli, Theo Hernandez sarà il titolare della fascia sinistra. Centrocampo a due con Bennacer e Kessié, Saelemaekers dovrebbe giocare trequartista destra, Hakan Calhanoglu centrale e Rafael Leao sulla fascia sinistra. La punta centrale dovrebbe essere Zlatan Ibrahimovic.

Le probabili formazioni di Spezia-Milan

Spezia (4-3-3): Provedel – Vignali, Erlic, Chabot, S. Bastoni – Maggiore, Ricci, Pobega – Verde, Gyasi, Agudelo. Allenatore Vincenzo Italiano

Milan (4-2-3-1): Donnarumma – Dalot, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez – Bennacer Kessié – Saelemaekers, Hakan Calhanoglu, Rafael Leao – Ibrahimovic. Allenatore Stefano Pioli

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here