Serie AUltime Notizie

Juventus, situazione infortunati: Cuadrado e Arthur potrebbero tornare fra 10 giorni

La sconfitta contro il Napoli, oltre ad aver rallentato la scalata alla vetta della classifica, ha lasciato strascichi importanti anche dal punto di vista degli infortunati. Dopo Arthur Melo infatti anche Juan Cuadrado ha subito un infortunio. Il terzino colombiano è uscito nell’intervallo del match contro il Napoli. Gli esami hanno riscontrato una lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra. Questo significa che Cuadrado salterà quasi sicuramente il match di Serie A contro il Crotone. Sarebbe a rischio per la sfida di campionato del Bentegodi contro l’Hellas Verona. Il colombiano è uno dei quei giocatori fondamentali per il gioco di Pirlo. Il suo rientro in Supercoppa italiana (dopo dieci giorni di quarantena a causa della positività al coronavirus) è conciso con una grande prestazione della Juventus. Segno evidente di quanto abbia un ruolo decisivo nella squadra bianconera.

Situazione infortunati, Arthur Melo e Cuadrado potrebbero rientrare per il match contro l’Hellas Verona

Gli esami strumentali a cui è stato sottoposto il terzino Juan Cuadrado hanno evidenziato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia destra. Tra 10 giorni verrà nuovamente rivalutato. Il tecnico Andrea Pirlo spera quindi di poterlo recuperare per la trasferta contro l’Hellas Verona, prevista sabato 27 febbraio alle ore 20:45. Per quanto riguarda invece il centrocampista brasiliano Arthur Melo, sarà valutato anche lui nei prossimi giorni. E’ infatti alle prese con una calcificazione di natura post traumatica a livello della membrana interossea (fra tibia e perone). Trauma risalente al 16 dicembre, quando la Juventus giocò contro l’Atalanta con il match terminato 1 a 1. In quell’occasione Arthur Melo fu costretto alla sostituzione dopo un fallo subito dal difensore centrale dell’Atalanta Christian Romero.

Aaron Ramsey e Paulo Dybala potrebbero recuperare per la partita di Champions League contro il Porto

Arrivano però anche buone notizie per Andrea Pirlo in riferimento a due giocatori assenti oramai da diverse partite. Aaron Ramsey e Paulo Dybala potrebbero essere convocati per l’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto prevista mercoledì 17 febbraio in terra lusitana. Difficilmente però potranno essere schierati titolari, probabilmente potrebbero essere impiegati a partita in corso anche per dar loro la possibilità di ritornare a giocare qualche minuto. Il recupero di entrambi ritornerà utile anche per fare un po’ di turnover in previsione fine febbraio e l’inizio di marzo. Dopo la sfida contro il Porto, la Juventus se la vedrà lunedì 22 febbraio contro il Crotone. Sabato 27 febbraio invece affronterà l’Hellas Verona. Ad inizio marzo invece ci saranno tre match ravvicinati. Il 2 marzo la squadra di Pirlo giocherà contro lo Spezia, il 6 marzo contro la Lazio prima del ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto previsto il 9 marzo.

La Juventus contro il Porto

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo contro il Porto dovrà tenere conto delle assenze di Cuadrado e Arthur Melo. In porta dovrebbe giocare Szczesny, Danilo dovrebbe essere il titolare della fascia destra, Bonucci e Chiellini al centro della difesa, Alex Sandro dovrebbe giocare sulla fascia sinistra. Centrocampo a quattro con McKennie sulla fascia destra, Bentancur e Rabiot sulla mediana e Chiesa sulla fascia sinistra. Nel settore avanzato Cristiano Ronaldo dovrebbe giocare insieme a Morata.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button