Serie AUltime Notizie

Serie A, Sampdoria-Atalanta: le probabili formazioni

La 24esima giornata di campionato inizia con il match di sabato 27 febbraio alle ore 15:00 fra Spezia e Parma. Sfida molto importante soprattutto per gli emiliani, che devono conquistare punti pesanti se vogliono alimentare speranze di permanenza in Serie A. Alle ore 18:00 invece tocca Bologna-Lazio mentre alle ore 20:45 la Juventus sarà impegnata allo stadio Bentegodi contro l’Hellas Verona.

Domenica invece il match di pranzo previsto è Sampdoria-Atalanta, che si giocherà alle ore 12:30 allo stadio Marassi di Genova. La partita sarà trasmessa dall’emittente televisiva Dazn. La squadra di Claudio Ranieri arriva dalla sconfitta subita contro la Lazio per 1 a 0 nella scorsa giornata. La squadra di Gasperini invece nell’ultima giornata è riuscita a battere il Napoli per 4 a 2. I bergamaschi però dovranno riscattare la sconfitta per 1 a 0 in Champions League contro il Real Madrid, arrivata mercoledì 24 febbraio al Gewiss Stadium.

Nella Sampdoria ballottaggio Damsgaard-Quagliarella e Ramirez

Il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri non ha molti dubbi di formazione per il match di campionato contro l’Atalanta. Non ci sarà Adrien Silva, squalificato, mentre Colley e Torregrossa saranno assenti per infortunio. Il ballottaggio riguarda solo il settore avanzato. L’unico certo di un posto sembrerebbe essere Keita Baldè. Ranieri dovrà scegliere se affiancargli il talento danese Damsgaard, se affidarsi all’esperienza di Quagliarella o se invece scegliere la qualità di Ramirez. Per il resto dovrebbe confermare il tradizionale 4-4-2.

Keita dovrebbe giocare titolare nel settore avanzato

In porta Audero dovrebbe essere confermato titolare, difesa a quattro con Bereszynski sulla fascia destra. Al centro invece a fianco al giapponese Yoshida dovrebbe giocare Tonelli, in sostituzione dell’infortunato Colley. Augello invece dovrebbe essere il titolare della fascia sinistra. Centrocampo a quattro con Candreva sulla fascia destra, Thorsby e Ekdal dovrebbero essere i mediani. Jankto invece dovrebbe essere il titolare sulla fascia sinistra. In questo momento Damsgaard sembra favorito su Quagliarella e Ramirez per giocare a fianco di Keita.

Per l’Atalanta ballottaggi Palomino-Caldara, Maehle-Sutalo, Malinovskyi-De Roon e Miranchuk-Pasalic

Il tecnico dell’Atalanta Giampiero Gasperini non potrà schierare contro la Sampdoria lo squalificato Djimsiti e gli infortunati Hateboer e Zapata. La punta colombiana è stata sostituita nel match di Champions League contro il Real Madrid. Potrebbe essere già a disposizione per il turno infrasettimanale contro il Crotone previsto mercoledì 3 marzo. Ci sono diversi dubbi di formazione per il tecnico bergamasco. Il primo riguarda la difesa, con Palomino che sembrerebbe favorito su Caldara per la sostituzione dello squalificato Djimsiti. A centrocampo invece Maehle dovrebbe essere il titolare sulla fascia destra, preferito a Sutalo. Sulla mediana invece possibile inserimento di Malinovskyi al posto di De Roon, l’olandese infatti è stato uno dei più impiegati da Gasperini nelle ultime partite. Come trequartista invece Miranchuk dovrebbe giocare in sostituzione di Pasalic.

Pessina dovrebbe giocare titolare a centrocampo

In porta Gollini dovrebbe essere il titolare, difesa a tre invece che dovrebbe essere formata da Toloi, Romero e Palomino. Centrocampo a quattro con Maehle sulla fascia destra, Freuler e Pessina centrali e Gosens sulla fascia sinistra. I due trequartisti dovrebbero essere Miranchuk e Malinovskyi, Muriel dovrebbe giocare titolare nel settore avanzato. Dovrebbe partire dalla panchina Ilicic, che nel match di Champions League contro il Real Madrid è stato sostituito dopo che era subentrato all’infortunato Zapata.

Le probabili formazioni di Sampdoria e Atalanta

Sampdoria (4-5-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto, Damsgaard; Keita. Allenatore Claudio Ranieri

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Maehle, Pessina, Freuler, Gosens; Miranchuk, Malinovskyi; Muriel. Allenatore Giampiero Gasperini

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button