Serie A

Lazio, bivio Juve: Inzaghi prova nuove soluzioni tattiche

Simone Inzaghi vara una rivoluzione tattica. Contro la Juve il tecnico della Lazio ha provato soluzioni nuove: su tutte, Marusic schierato in difesa e Lulic a destra al posto dell’infortunato Lazzari.

La squadra biancoceleste è arrivata al bivio decisivo della stagione. I capitolini ancora pienamente coinvolti, almeno a livello dirigenziale, nelle polemiche scatenatesi per la mancata disputa della gara contro il Torino, domani sera all’Allianz Stadium affronteranno la Juve nel big match della 26/a giornata.

Una gara che alla luce del ko di Bologna acquista un significato particolare: perdere contro i bianconeri rischia seriamente di compromettere le speranze di Immobile e compagni di agguantare la qualificazione in Champions per il secondo anno consecutivo.

Simone Inzaghi: “E’ la gara più importante dell’anno”

Simone Inzaghi è perfettamente consapevole che domani sera la sua Lazio si giocherà una fetta consistente del suo obiettivo stagionale, la qualificazione alla prossima Champions League: “E’ senza dubbio una gara decisiva per la nostra classifica che arriva al momento giusto. Abbiamo alcune defezioni significative, come del resto anche la Juve; sappiamo che per fare risultato dovremo disputare la partita perfetta e non commettere errori”.

La Lazio viene da una giornata di riposo forzato per il match saltato contro il Torino. Inzaghi cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno: “E’ una pausa non prevista che ci ha comunque permesso di analizzare al meglio le sconfitte contro Bayern e Bologna e capire cosa non è andato per il verso giusto. Sono convinto che domani la squadra giocherà una grandissima partita”.

A proposito degli infortuni con relativi problemi di formazione, Inzaghi fa il punto della situazione preannunciando qualche novità tattica interessante: “Domani non ci saranno Luiz Felipe, Radu e Lazzari. Abbiamo provato qualcosa di nuovo, prenderò una decisione definitiva domani mattina dopo l’ultima sgambatura prima della partita”.

Nella rifinitura provati Marusic in difesa e Lulic a destra

Nella rifinitura del pomeriggio a Formello, durante le prove tattiche anti-Juve, Inzaghi ha schierato a sorpresa Marusic nel terzetto difensivo insieme a Hoedt e Acerbi e Senad Lulic sulla fascia destra al posto di Lazzari. A sinistra si è rivisto Fares, considerato ormai da tempo poco più che una riserva. In attacco nessun dubbio: toccherà a Immobile e Correa guidare l’attacco laziale all’assalto della porta di Szczesny.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button