Dopo i successi contro Spezia e Lazio per la Juventus è arrivato il momento di assaporare di nuovo la Champions League. Martedì 9 marzo alle ore 21:00 ci sarà l’attesa sfida del ritorno degli ottavi di finale della massima competizione europea fra Juventus e Porto. La squadra di Pirlo affronta quella di Sergio Conceicao partendo dal 2 a 1 per i portoghese del match di andata. Basterà vincere uno a zero oppure con due gol di scarto per poter qualificarsi ai quarti di finale. Non sarà un match facile per gli uomini di Pirlo anche in considerazione del fatto che il Porto potrebbe chiudersi molto bene in difesa e ripartire in contropiede, come ha già dimostrato nel match di andata. La partita sarà trasmessa sia su Canale 5 che su Sky Sport. Pirlo potrebbe ritrovare fra i convocati sia Chiellini e De Ligt, assenti nell’ultima partita di campionato contro la Lazio.

Nella Juventus potrebbero recuperare anche De Ligt e Chiellini

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo per il match di Champions League contro il Porto potrebbe recuperare anche De Ligt e Chiellini. I due difensori si potrebbero aggiungere ai già recuperati Bonucci, Cuadrado e Arthur Melo e che si sono già visti in campo contro la Lazio. Non ci sarà Danilo, squalificato, che potrebbe essere sostituito sulla fascia difensiva i destra da Cuadrado. Sembra invece difficile vedere almeno in panchina Paulo Dybala, che sta molto meglio ma sta ultimando le terapie per il ginocchio. L’argentino potrebbe ritornare disponibile per la trasferta di Cagliari o al massimo per il match di campionato contro il Napoli previsto per mercoledì 17 marzo alle ore 18:55.

Morata e Cristiano Ronaldo dovrebbero essere i titolari nel settore avanzato

In porta dovrebbe giocare Szczesny, difesa che dovrebbe essere formata da Cuadrado sulla fascia destra, Demiral e Bonucci centrali e Alex Sandro sulla fascia sinistra. A centrocampo Chiesa dovrebbe giocare sulla fascia destra, Arthur Melo e Rabiot dovrebbe essere i centrali mentre McKennie dovrebbe giocare sulla fascia sinista. Morata e Cristiano Ronaldo dovrebbero essere le punte titolari nel settore avanzato. Kulusevski quindi dovrebbe partire dalla panchina dopo tante partite giocate da titolare.

Nel Porto dovrebbero mancare Pepe e Corona.

Il tecnico del Porto Sergio Conceicao potrebbe avere due assenze pesanti. Dovrebbero mancare infatti gli infortunati Pepe e Corona. Il primo potrebbe essere sostituito da Diogo Leite, il secondo da Diaz. Probabile un 4-4-2 con Marega e Taremi che dovrebbero essere titolari nel settore avanzato. Entrambi i giocatori hanno realizzato un gol nel match di andata.

Marega e Taremi dovrebbero essere i titolari nel settore avanzato

In porta dovrebbe giocare Marchesin, in difesa dovrebbe giocare Manafà sulla fascia destra, Diogo Leite e Sarr dovrebbero essere invece i centrali. Zaidu dovrebbe essere il titolare sulla fascia sinistra. A centrocampo Otavio dovrebbe giocare sulla fascia destra, Sergio Oliveira e Uribe centrali e Diaz dovrebbe essere il titolare sulla fascia sinistra. Marega e Taremi invece saranno i possibili titolari come punte nel settore avanzato.

Le probabili formazioni di Juventus e Porto

Juventus (4-4-2): Szczesny – Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro – McKennie, Arthur, Rabiot, Chiesa – Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore Andrea Pirlo

Porto (4-4-2): Marchesin – Manafà, Diogo Leite, Sarr, Zaidu – Otavio, Oliveira, Uribe, Diaz – Marega, Taremi. Allenatore Sergio Conceicao

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here