Nella giornata di mercoledì 10 marzo si disputeranno due ottavi di ritorno di Champions League. A Budapest in campo neutro il Lipsia sfida il Liverpool partendo dal 2 a 0 dell’andata per gli inglesi. Impresa difficile ma è ancora più ardua la sfida per il Barcellona, che sarà impegnata al Parco dei Principi contro il Paris Saint Germain partendo dal 1 a 4 dell’andata. Punteggio scaturito dalla tripletta di Kylian Mbappé e dal gol di Kean per i francesi. Il gol del Barcellona invece porta la firma di Messi su calcio di rigore. Il Paris Saint Germain arriva dal successo dello scorso weekend in Coppa di Francia per 3 a 0 contro il Brest, il Barcellona invece ha vinto 2 a 0 a Pamplona contro l’Osasuna portandosi seconda in solitaria in classifica e approfittando del pareggio del derby di Madrid fra Atletico e Real.

Nel Paris Saint Germain mancherà ancora Neymar

Il tecnico del Paris Saint Germain Mauricio Pochettino non potrà schierare diversi giocatori per il match degli ottavi di ritorno di Champions League contro il Barcellona. Non ci sarà Bernat così come Neymar, che stanno recuperando dai loro rispettivi infortuni. Altra assenza pesante è Moise Kean, autore di un gol nell’andata ma attualmente in quarantena perché risultato positivo al coronavirus. Per il resto l’allenatore argentino schiererà la miglior formazione possibile, con gli italiani Florenzi e Verratti che saranno titolari.

Di Maria, Icardi e Mbappé dovrebbero giocare nel settore avanzato

In porta il titolare dovrebbe essere Keylor Navas, difesa a quattro con Florenzi che dovrebbe giocare sulla fascia destra, Marquinhos e Kimpbembe centrali e Kurzawa titolare sulla fascia sinistra. Centrocampo a tre con Verratti che dovrebbe essere il regista, affiancato da Paredes e Gueye. Di Maria dovrebbe giocare sulla fascia destra nel settore avanzato, Icardi punta centrale e Mbappé dovrebbe invece essere il titolare sulla fascia sinistra.

Nel Barcellona mancherà Piqué

Il tecnico del Barcellona Ronald Koeman dovrebbe schierare la difesa a tre nella sfida di Champions League contro il Paris Saint Germain. Non ci sarà Piqué, che dovrebbe essere sostituito da Muniesa. Per il resto, nel 3-4-1-2, dovrebbe giocare trequartista Pedri, Messi e Dembélé dovrebbero essere le punte nel settore avanzato.

Messi e Dembélé dovrebbero giocare titolari nel settore avanzato

In porta dovrebbe giocare Ter Stegen, difesa a tre con Muniesa, Lenglet e Umtiti. Centrocampo a quattro con Dest che dovrebbe giocare sulla fascia destra, Busquets e De Jong sulla mediana, Jordi Alba invece dovrebbe essere il titolare sulla fascia sinistra. Pedri dovrebbe essere il trequartista titolare, Messi e Dembele dovrebbero giocare nel settore avanzato. Servirà una grande prestazione per il Barcellona per qualificarsi ai quarti di finale, i catalani possono passare il turno se segnano tre gol senza subirne o se vincono con tre gol di scarto. Una rimonta che nella storia della Coppa dei Campioni e della Champions League non si è mai verificata. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva dall’emittente televisiva di Sky Sport.

Le probabili formazioni di Paris Saint Germain e Barcellona

Paris Saint Germain (4-3-3): Jesus Navas – Florenzi, Marquinhos, Kimpembe, Kurzawa – Paredes, Verratti, Gueye – Di Maria, Icardi, Mbappé. Allenatore Mauricio Pochettino

Barcellona (3-4-1-2): Ter Stegen – Mingueza, Lenglet, Umtiti – Dest, Busquets, F. De Jong, Jordi Alba – Pedri – Messi, Dembele. Allenatore Ronald Koeman

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here