A due giorni dalla disfatta in Champions League contro il Porto, i giornali sportivi continuano a parlare della Juventus e di alcune posizioni traballanti nella rosa e nello staff tecnico bianconero. Uno dei più bersagliati dalla critica è stato Cristiano Ronaldo, considerato uno dei principali responsabili dell’eliminazione della Juventus dalla massima competizioni europea. Non è stato risparmiato dalla critiche neanche il tecnico Andrea Pirlo, soprattutto per il gioco discutibile della sua squadra. Inoltre sorprende il fatto che la Juventus abbia regalato il match d’andata e il primo tempo del ritorno, favorendo evidentemente i gol del Porto. Nel post partita del match il tecnico bianconero ha sottolineato che ha la piena fiducia del presidente Agnelli. Come al solito però la permanenza dipenderà dai risultati che raccoglierà la Juventus in Coppa Italia ed in campionato.

In caso di flop di Pirlo, potrebbe essere ingaggiato Zinedine Zidane

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo si gioca la permanenza nella società bianconera in questi tre mesi rimasti della stagione 2020-2021. In ballo c’è ancora lo scudetto (distante dieci punti la vetta della classifica) e la Coppa Italia, nella finale che si disputerà a maggio contro l’Atalanta. Se la squadra dovesse confermare i problemi avuti in questi primi mesi di gestione Pirlo (e quindi dovesse fallire in Coppa Italia e campionato), non è da scartare la possibilità di un esonero. Si parla già dei possibili sostituti dell’attuale allenatore bianconero. Fra i possibili candidati alla panchina della Juventus ci sarebbe anche Zinedine Zidane. Il tecnico francese, nonostante sia al Real Madrid, potrebbe lasciare la società spagnola. Si parla infatti di una volontà del presidente Florentino Perez di iniziare un nuovo progetto sportivo che potrebbe vedere alla guida tecnica un nuovo allenatore. Allo stesso tempo non è neanche da scartare la possibilità che sia il tecnico francese a lasciare il Real Madrid indipendentemente da come finirà la stagione per la squadra spagnola.

I tifosi della Juventus vogliono il ritorno di Allegri

Nelle ultime ore si parla anche di un clamoroso ritorno di Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano, dopo due stagioni di riposo, è pronto a rilanciarsi in un nuovo progetto sportivo. Potrebbe essere interessato a guidare una Juventus con giovani di qualità. D’altronde con la sua guida tecnica ha dimostrato di saper valorizzare tanti talenti, su tutti Paul Pogba e Moise Kean. Attualmente però sembra difficile pensare che Agnelli possa ritornare sui suoi passi e ingaggiare Allegri dopo averlo esonerato a maggio 2019, nonostante fra i due sia rimasto un ottimo rapporto di stima. Di certo alcuni tifosi bianconeri dopo l’eliminazione della Juventus dalla Champions League non hanno nascosto il desiderio di rivederlo sulla panchina bianconera. Sui social infatti alcuni sostenitori della Juventus hanno chiesto l’addio di Pirlo, ritenuto non ancora all’altezza di una panchina prestigiosa come quella della Juventus.

Si parla anche di un possibile ingaggio di Klopp

Altro nome avvicinato alla Juventus negli ultimi giorni è quello di Jurgen Klopp. Il tecnico tedesco, nonostante abbia ancora tre anni di contratto, potrebbe lasciare il Liverpool. Pesa infatti l’attuale classifica in campionato della squadra inglese, molto distante dalle vetta guidata dal Manchester City di Guardiola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here