Serie B

Serie B, 29/a: volano Empoli, Monza e Lecce. Crolla la Spal

Serie B, 29/a: vanno a mille Empoli, Monza e Lecce. Crolla la Spal, vola il Brescia che intravede la zona play off.

Emozioni e incertezza continuano a caratterizzare il campionato cadetto. La 29/a giornata, decima del girone di ritorno, vede l’Empoli centrare la seconda vittoria consecutiva. Tre punti che avvicinano sempre di più i ragazzi di Dionisi alla promozione diretta in A; particolarmente sofferto il successo dei toscani che al Castellani piegano 1-0 il Pordenone grazie a un autogol di Chrzanowski all’88’.

Serie B, 29/a: Monza secondo, Lecce terzo. Reti inviolate all’Arechi

Resta al secondo posto in solitudine il Monza; la squadra di Brocchi riscatta il ko del Granillo liquidando al Brianteo con un secco 2-0 la Reggiana: a segno per i brianzoli Carlos Augusto nel primo tempo e Colpani nella ripresa.

Importantissimo salto in avanti del Lecce che nel big match della giornata batte 3-2 il Venezia al Penzo e sale al terzo posto a una solo punto dal Monza; il gol di Pettinari in apertura e la doppietta di Coda ragalano agli scatenati salentini la terza vittoria consecutiva.

Termina invece a reti inviolate l’altra sfida di alta classifica tra Salernitana e Cittadella: all’Arechi ha la meglio l’organizzazione difensiva dei veneti che conquistano con merito il punto che cercavano.

Serie B, 29/a: Pisa e Brescia in zona play off. Crolla la Spal

Rimanendo in zona play off, si riapre clamorosamente la lotta per il settimo e l’ottavo posto: lo 0-0 tra Chievo e Frosinone e la roboante vittoria del Pisa sulla Spal, perentorio 3-0 all’Arena Garibaldi grazie ai gol di Marsura, Mazzitelli e Siega, rimette in corsa gli stessi nerazzurri toscani e, a sorpresa, il Brescia. Sorprendente la rimonta delle rondinelle, fino a un mese fa relegate mestamente in zona retrocessione, che grazie alla quarta vittoria consecutiva ottenuta contro la Reggina (1-0 con gol di Van de Looi) salgono al decimo posto a soli tre punti di distacco dall’ottava piazza utile per entrare nei play off.

SerieB, 29/a: in zona retrocessione vince solo l’Ascoli

In zona retrocessione, il risultato più importante della giornata è il rocambolesco successo esterno dell’Ascoli contro il Pescara; all’Adriatico, i bianconeri si impongono per 3-2 grazie al gol decisivo di Bajic al 92’. Sembra tirarsi fuori dalla lotta per la salvezza la Cremonese; i grigiorossi lombardi con il 2-0 contro l’Entella, a segno Gaetano e Castagnetti, sono lontani ben sette punti dalla zona play out.

L’1-1 tra Cosenza e Vicenza, prezioso il punto conquistato dai veneti, completa infine il quadro della giornata.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button