Il Milan e Zlatan Ibrahimovic, il matrimonio potrebbe continuare. Lo svedese conferma: “Stiamo parlando, voglio restare”

Calciomercato Milan, Ibra tratta il rinnovo

Proseguono le trattative tra il Milan e Zlatan Ibrahimovic per il rinnovo di contratto. E’ lo stesso fuoriclasse svedese, nel corso di una conferenza stampa organizzata per celebrare il suo ritorno nella nazionale svedese dopo cinque anni di assenza, a fare il punto della situazione: “Stiamo parlando con la dirigenza, credo che prima o poi ci saranno novità. Il Milan per me è una famiglia, una famiglia a cui sono molto affezionato”.

Calciomercato Milan, Ibra e il Diavolo: “Rapporto unico”

Ibra racconta come si è concretizzato un anno e mezzo fa il suo ritorno in maglia rossonera: “Dopo due anni ai Galaxy mi sentivo ancora vivo, volevo tornare in un campionato più competitivo. Così il mio agente (Raiola) mi disse che il Milan aveva bisogno di me, ed eccomi qui”.

Il rapporto tra il Diavolo e il fuoriclasse svedese è qualcosa di particolare, come lo stesso giocatore sottolinea: “Si è creata un’ottima sintonia nel gruppo e una giornata senza i miei compagni del Milan è come un giorno senza i miei figli. È come se fossimo seduti in una stanza e tutti stessero aspettando che Zlatan venga a dirci cosa fare, io voglio farne parte. Mi piace il progetto che sta facendo il Milan in questo momento; si lavora in prospettiva, non è la stessa squadra di dieci anni fa quando si acquistavano giocatori di livello mondiale”.

Calciomercato Milan, Ibra e il futuro

Il momento in cui appendere le scarpe al chiodo non è ancora arrivato, ma Zlatan ha le idee abbastanza chiare su cosa non farà dopo: “Non farò l’allenatore; è un mestiere stressante e difficile. Intanto voglio continuare a giocare, credo sia ancora lontano il tempo di ritirarmi dal calcio giocato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here