Le smentite del vicepresidente Pavel Nedved in merito ad un possibile esonero di Pirlo sulla panchina della Juventus non sembrano aver convinto i principali giornali sportivi. Gran parte di questi infatti in questi giorni stanno valutando una possibile lista di nomi di tecnici che potrebbero essere considerati un profilo ideale per diventare allenatore della Juventus. Si parla molto di un possibile ritorno di Massimiliano Allegri ma anche di un eventuale ingaggio di Luciano Spalletti o di Giampiero Gasperini. Rimarrebbe concreta la possibilità di arrivare a Zinedine Zidane. Il tecnico francese infatti potrebbe lasciare il Real Madrid a fine stagione. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato però prende forza anche l’ipotesi di un arrivo a Torino di Simone Inzaghi.

Inzaghi potrebbe sostituire Pirlo sulla panchina della Juventus

La Juventus starebbe valutando anche il possibile ingaggio di Simone Inzaghi come nuovo tecnico in caso di addio di Andrea Pirlo. Il tecnico della Lazio sarebbe ritenuto un profilo ideale in quanto allenatore giovane e vincente. Negli anni alla guida della squadra laziale ha dimostrato di saper vincere trofei importanti come Coppa Italia e Supercoppa italiana. Inoltre ha saputo valorizzare diversi giocatori, su tutti Luis Alberto e Sergey Milinkovic Savic. A favorire l’arrivo di Inzaghi alla Juventus anche la presenza alla Juventus del direttore sportivo Fabio Paratici. Entrambi piacentini, sono legati da una profonda amicizia consolidata negli anni.

Tudor possibile traghettatore fino a fine stagione in caso di esonero immediato di Pirlo

L’eventuale arrivo di Inzaghi sarebbe previsto dalla prossima estate. La posizione di Pirlo però non sarebbe così salda neanche per questo fine di stagione. Se dovesse ottenere risultati non ideali contro Torino e Napoli nelle prossime due partite di campionato, non è da scartare la possibilità di un suo addio immediato. Si parla infatti di Tudor come traghettatore fino alla fine della stagione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here