Qatar 2022, cominciano le qualificazioni mondiali. Questa sera l’esordio dell’Italia contro l’Irlanda al Tardini di Parma. Il ct Roberto Mancini suona la carica

Parte stasera il tour de force della Nazionale italiana. Alle 20,45 allo stadio Tardini di Parma gli azzurri affrontano l’Irlanda del Nord nella prima delle otto gare di qualificazione ai Mondiali del 2022 che si disputeranno in Qatar; di fatto, una gara da vincere ad ogni costo per mettere subito in discesa il discorso qualificazione ed affrontare al meglio le due trasferte ravvicinate in Bulgaria e Lituania. Del resto, c’è da cancellare lo scempio di 4 anni fa con l’Italia di Ventura eliminata a sorpresa dalla Svezia nello spareggio di Milano.

Qatar 2022, Mancini punta su giovani e senatori: out Jorginho, c’è Locatelli

Roberto Mancini sa di non poter sbagliare; una seconda assenza consecutiva dalla fase finale di un Mondiale non sarebbe tollerata. Il ct per la gara di stasera si affiderà ai fedelissimi; in campo tutti i senatori ad eccezione dell’infortunato Jorginho. Al posto dell’italo brasiliano del Chelsea giocherà il regista del Sassuolo, Manuel Locatelli. In attacco fiducia al tridente Berardi-Immobile-Insigne.

Qatar 2022, Mancini carica il gruppo: “Sarà durissima; voglio grande concentrazione”

La prima partita in genere è la più difficile, soprattutto sotto l’aspetto psicologico. Mancini mette in guardia i suoi: “Iniziare le qualificazioni al Mondiale è di per sé una cosa importante. La prima gara è sempre la più insidiosa e poi delle prime tre questa di stasera contro l’Irlanda del Nord è la più complicata. Dobbiamo iniziare col piede giusto”. A confortare le speranze del commissario tecnico sono le buone condizioni del gruppo: “I ragazzi stanno bene; chi aveva qualche problema come Cristante o Kean è stato rimandato a casa subito”.

Infine, un pensiero rivolto al collega Cesare Prandelli, dimessosi a sorpresa qualche giorno fa: “Mi è dispiaciuto molto, non conosco bene le motivazioni che lo hanno spinto a scegliere in questo senso”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here