La Roma del prossimo anno ripartirà dal numero uno. Il club giallorosso, insoddisfatto delle prestazioni di Pau Lopez, è alla ricerca di un nuovo portiere

Se è vero che una squadra forte si costruisce dalle fondamenta, la Roma ha preso l’indicazione alla lettera. Uno degli obiettivi prinicipali del club giallorosso per la prossima stagione è l’acquisto di un nuovo portiere, un numero uno titolare in grado di portare qualche punto in più in classifica.

Calciomercato Roma, la rosa di nomi: Areola e Gollini in pole

Un nuovo estremo difensore che trasmetta fiducia e sicurezza a tutta la squadra. L’obiettivo della Roma nel prossimo mercato estivo, il primo condotto per intero dalla nuova proprietà, verte sull’acquisto di due titolari in ruoli imprescindibili: un portiere e un centravanti.

Per quello che riguarda il portiere, la voglia di cambiare nasce dalle prestazioni, tutt’altro che incoraggianti, offerte da Pau Lopez. Il ventiseienne di Girona acquistato dal club capitolino nell’estate del 2019, dopo un discreto approccio iniziale, è naufragato tra errori madornali e goffaggini varie; per questo il general manager Tiago Pinto si sta muovendo da tempo alla ricerca di un nuovo portiere titolare.

Sul tavolo del dirigente portoghese c’è una rosa ristretta di 4-5 nomi, ma su tutti spiccano due elementi: Alphonse Areola, 28enne numero uno di proprietà del Paris Saint Germain quest’anno in prestito al Fulham e Pierluigi Gollini, 26 anni in forza all’Atalanta e una presenza in Nazionale.

Calciomercato Roma, Areola o Gollini: a maggio la decisione

La Roma ha scelto di concentrarsi su una delle due piste succitate dopo aver accantonato, per svariate ragioni, le ipotesi legate a Cragno del Cagliari, Meret del Napoli e Silvestri del Verona. Areola e Gollini sono dunque le piste più praticabili sia dal punto di vista economico che tecnico. Al termine della stagione la dirigenza giallorossa punterà definitivamente su uno dei due.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here