Il progetto sportivo della Juventus la prossima estate potrebbe andare incontro ad una sorta di rivoluzione. In discussione infatti c’è anche la permanenza di Andrea Pirlo sulla panchina bianconera. Le prossime partite ci diranno molto, in caso di risultati deludenti contro Torino e Napoli, potrebbe esserci un clamoroso esonero. Fra le ipotesi più chiacchierate dai giornali sportivi c’è quella di una promozione di Igor Tudor (già nello staff tecnico bianconero) come traghettatore fino alla fine della stagione ed un possibile ritorno di Allegri da luglio. In dubbio anche la permanenza di alcuni senatori bianconeri. Sia Buffon che Chiellini potrebbero decidere di appendere gli scarpini al chiodo. Se così sarà potrebbero esserci delle novità anche sulla fascia da capitano da assegnare.

De Ligt possibile capitano per il post Chiellini

Attualmente il vice capitano della Juventus è Leonardo Bonucci. L’alternativa al centrale è Cuadrado ma anche Paulo Dybala e Danilo. Nelle ultime ore però si parla anche di una clamorosa promozione a capitano di De Ligt. Il difensore olandese nonostante la giovane età e i soli due anni in bianconero sarebbe stato individuato come il profilo ideale come capitano, una rottura rispetto agli ultimi anni. La leadership dimostrata dal giocatore in questi mesi starebbe convincendo la società bianconera a valutare una sua promozione a capitano.

La Juventus della prossima stagione

La Juventus della prossima stagione potrebbe quindi da ripartire da De Ligt. Gli altri giocatori che sarebbero certi di una riconferma anche nella stagione 2021-2022 sono Bonucci, Danilo, Arthur Melo, McKennie, Kulusevski e Chiesa. Per gli altri invece i prossimi due mesi potrebbero essere decisivi per una loro eventuale riconferma. Per alcuni invece sarebbe già stata decisa la cessione. Aaron Ramsey e Alex Sandro potrebbero lasciare Torino in estate. Anche il centrocampista francese Adrien Rabiot è a rischio partenza, interessa infatti ad alcune società inglesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here