Gran parte del mercato della Juventus per la prossima stagione potrebbe passare dalle cessioni. La lista dei partenti del direttore sportivo Fabio Paratici infatti comprenderebbe nomi importanti. Si va da Alex Sandro a Bernardeschi, fino ad arrivare a Rabiot, Bentancur, Ramsey e Dybala. A questi bisogna aggiungere anche i giocatori attualmente in prestito e che non sarebbero considerati parte integrante del progetto sportivo bianconero. Su tutti spiccano Douglas Costa, De Sciglio, Rugani, Perin, Pjaca e Pellegrini. Proprio da questa lunga lista di partenti potrebbero esserci delle contropartite tecniche utili per arrivare a dei rinforzi importanti. Una di queste potrebbe essere il centrocampista Aaron Ramsey, che interessa all’Everton.

Ramsey possibile contropartita tecnica per Kean

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus potrebbe decidere di offrire il cartellino del centrocampista gallese Aaron Ramsey, per arrivare alla punta Moise Kean. Protagonista di una grande stagione in prestito al Paris Saint Germain, il nazionale italiano ha fin qui realizzato 17 gol in 33 partite con la squadra francese. A fine stagione dovrebbe rientrare all’Everton probabilmente non per rimanerci. Sia il Paris Saint Germain che la Juventus sarebbero interessate al suo acquisto. La società bianconera potrebbe giocarsi come contropartita Ramsey, che piace molto al tecnico dell’Everton Carlo Ancelotti. L’offerta della Juventus potrebbe essere di 20 milioni di euro più il cartellino del centrocampista gallese. Inoltre la società inglese apprezza anche Rabiot. Non è da scartare la possibilità che anche il francese possa essere inserito nella trattativa.

La Juventus ed il presunto ‘gentle agreement’ con l’Everton

La Juventus al momento della cessione all’Everton di Moise Kean nell’estate 2019 avrebbe definito con gli inglesi una sorta di gentle agreement. In questo patto si stabilirebbe un diritto di prelazione della Juventus su un eventuale acquisto di Kean in futuro. A parità di offerte con una o più società acquirenti della punta italiana, i bianconeri quindi avrebbero la precedenza sul giocatore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here