In questi giorni uno degli argomenti trattati dai giornali sportivi è il futuro della panchina della Juventus. Gran parte degli addetti ai lavori hanno confermato che Pirlo sarebbe a rischio esonero, se non a stagione in corso, a giugno. Il tecnico bianconero, secondo il giornalista Mario Sconcerti, ha grandi qualità ma ha bisogno di crescere e non è pronto per una grande panchina come quella della Juventus. Sulla stessa linea del giornalista è anche l’agente sportivo Massimo Brambati, che a Tmw Radio ha dichiarato che si aspettava un esonero di Pirlo già dopo la sconfitta in campionato contro il Benevento. Secondo Brambati sarebbe stato utile cambiare tecnico di modo che il nuovo tecnico avrebbe potuto lavorare due settimane (a causa della pausa campionato per le nazionali) in vista della parte finale della stagione. L’agente sportivo ha poi dichiarato che molto probabilmente il prossimo tecnico della Juventus sarà Massimiliano Allegri.

Rapporto di stima reciproca fra Agnelli e Allegri

“La stima reciproca fra Agnelli e Allegri riporterà il tecnico livornese sulla panchina della Juventus”. Sono queste le dichiarazioni dell’agente sportivo Massimo Brambati in merito al possibile ritorno in bianconero del tecnico livornese. Secondo l’agente sportivo il futuro di Pirlo non sarà alla Juventus e ha dimostrato di non essere pronto per una panchina come quella bianconera. Brambati ha poi criticato sia Pirlo che la Juventus per la gestione del caso McKennie-Arthur Melo-Dybala, rei di aver partecipato ad una cena nonostante i divieti a causa della zona rossa. Secondo l’agente sportivo non andavano esclusi per il derby contro il Torino perché potevano ritornare molto utili. Sarebbe quindi bastata una semplice sanzione pecuniaria.

Le prossime partite della Juventus

Intanto la Juventus si gioca gran parte della stagione nel mese di aprile. Oltre alla sfida contro il Napoli, la squadra bianconera dovrà giocare contro il Genoa e contro l’Atalanta. Match importanti in cui la Juventus dovrà raccogliere punti se vorrà alimentare speranze di qualificazione alla prossima Champions League.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here