Serie AUltime Notizie

Milan, il rinnovo di contratto di Donnarumma potrebbe dipendere da qualificazione alla Champions

Il Milan in questo finale di stagione si gioca la qualificazione alle prossime competizioni europee. Attualmente la squadra di Pioli è seconda, a undici punti dall’Inter prima ma appena un punto in più di Juventus e Atalanta terza e quarta. Seguono il Napoli, Lazio e Roma, ancora in piena corsa per qualificazione alla Champions League e all’Europa League. Saranno quindi nove finali per la squadra rossonera, che dovrà risolvere anche due situazioni contrattuali non facili. Ci si riferisce al contratto in scadenza a giugno 2021 sia di Gianluigi Donnarumma che di  Hakan Calhanoglu. Entrambi quindi rischiano di lasciare a parametro zero la società rossonera a fine stagione.

Il rinnovo di contratto di Donnarumma potrebbe definirsi con la qualificazione del Milan alla prossima Champions League

A preoccupare maggiormente è il rinnovo di contratto di Donnarumma. Il portiere vorrebbe rimanere al Milan e sarebbe disposto a rinunciare anche ai 10 milioni di euro inizialmente richiesti. La società rossonera infatti non vorrebbe superare il tetto ingaggi di 7 milioni di euro a stagione (stipendio attualmente percepito da Ibrahimovic). Il portiere però potrebbe rinnovare solo se il Milan dovesse riuscire a qualificarsi per la prossima Champions League. Donnarumma infatti vuole una grande vetrina internazionale. Se la squadra rossonera non dovesse qualificarsi per la massima competizione europea, il giocatore potrebbe lasciare Milano a parametro zero e firmare per la Juventus. La società bianconera infatti starebbe osservando la situazione e potrebbe accontentare la richieste del giocatore. In tal caso i bianconeri potrebbero cedere Szczesny, che ha mercato nel campionato inglese.

Calhanoglu potrebbe lasciare il Milan a parametro zero

Altro giocatore che potrebbe lasciare il Milan a parametro zero e che piace alla Juventus è il centrocampista Hakan Calhanoglu. Il giocatore turco non avrebbe trovato ancora l’intesa sul rinnovo di contratto. Ci sarebbe troppa distanza fra offerta rossonera e richieste del giocatore. Se non dovesse arrivare la firma sul contratto, il giocatore potrebbe trasferirsi alla Juventus.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button