Serie AUltime Notizie

Juventus, Paratici: ‘Rovella andrà lontano, continueremo ad investire sui giovani’

La Juventus nel match della 30esima giornata di campionato ha avuto modo di ammirare il talento di Nicolò Rovella. Il centrocampista à stato acquistato dalla società bianconera durante il calciomercato invernale e rimarrà in prestito in Liguria fino a giugno 2022. Nella sfida dell’Allianz Stadium (finita 3 a 1 per la squadra bianconera) è stato schierato titolare dal tecnico del Genoa Davide Ballardini. Prestazione non ideale quella del classe 2001, dovuta però ad una prova non di certo esemplare di tutto il Genoa. Su Nicolò Rovella si era soffermato anche il direttore sportivo Fabio Paratici nel prepartita di Juventus-Genoa. Nell’intervista a Sky Sport il dirigente bianconero aveva infatti dichiarato: “Siamo felici di aver acquistato Rovella, la dote migliore è che ama il calcio e ci tiene alla sua carriera e questo lo porterà lontano”.

Fabio Paratici sul mercato della Juventus

Il direttore sportivo Fabio Paratici nel prepartita di Juventus-Genoa ha parlato anche della strategia di mercato che la società bianconera porterà avanti anche in estate. Il dirigente ha confermato che si continuerà con l’investimento sui giovani. Per questo potrebbero concretizzarsi diverse cessioni pesanti a luglio. Si punterà quindi all’alleggerimento del monte ingaggi e a ricavere un tesoretto da investire su qualche giovane. Fra i giocatori seguiti dalla società bianconera ci sarebbero Manuel Locatelli del Sassuolo, Houssem Aouar del Lione e Moise Kean dell’Everton.

Ronaldo vorrebbe ritornare al Real, la permanenza di Dybala passa dal rinnovo del contratto

Nella lista partenti della Juventus ci sarebbero infatti Alex Sandro, Bernardeschi, Rabiot e Ramsey. Potrebbero lasciare Torino anche uno fra Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. Le ultime indiscrezioni di mercato che arrivano dalla Spagna confermerebbero come il portoghese vorrebbe ritornare a giocare nel Real Madrid. Per quanto riguarda invece l’argentino, tutto dipenderà dall’eventuale rinnovo contrattuale. L’incontro fra le parti dovrebbe definirsi a stagione praticamente conclusa. Se l’intesa non dovesse concretizzarsi, probabile che il giocatore lasci Torino. La Juventus infatti non vuole rischiare di perdere Dybala a parametro zero alla fine della prossima stagione.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button