La crisi economica che si è abbattuta anche sul mondo del calcio a causa dell’emergenza coronavirus condizionerà evidentemente il calciomercato estivo. Difficile pensare infatti che possano esserci acquisti importanti nella prossima estate.

Per questo, la classifica dei dieci acquisti più costosi della Serie A difficilmente subirà modifiche evidenti nei prossimi mesi.

Decimo posto – Christian Vieri (dalla Lazio all’Inter)

Nell’estate 1999-2000 la punta di 26 anni Christian Vieri si trasferisce dalla Lazio all’Inter  per circa 90 miliardi di lire, corrispondente a 46,5 milioni di euro. In quel momento divenne il giocatore più pagato della Storia della Serie A. All’Inter giocò sei stagioni, realizzando ben 122 gol.

Nono posto – Gaizka Mendieta (dal Valencia alla Lazio)

Nella stagione 2001-2002 la Lazio acquista il centrocampista ex Valencia Gaizka Mendieta. Lo spagnolo arrivò nella società di Cragnotti per circa 93 miliardi di lire, ovvero 48 milioni di euro. Una somma importante che però non venne giustificata dalle prestazioni del giocatore, che deluse le aspettative nonostante arrivasse da due finali di Champions League con il Valencia. Mendieta arrivò per sostituire Pavel Nedved, trasferitosi alla Juventus come sostituto di Zidane.

Ottavo posto – Buffon (dal Parma alla Juventus)

Nell’estate 2001 il portiere Gianluigi Buffon si trasferisce dal Parma alla Juventus per circa 103 miliardi di lire, ovvero per 53 milioni di euro. Ancora oggi risulta il portiere più pagato della storia della Serie A. Record man in Serie A, è stato anche campione del mondo con la nazionale italiana a Germania 2006.

Settimo posto – Hernan Crespo (dal Parma alla Lazio)

Nell’estate 2000 la Lazio acquista dal Parma la punta di 25 anni Hernan Crespo, investendo circa 110 miliardi di lire (57 milioni di euro). Nella Lazio la punta argentina vinse due Supercoppe italiane nel 2000 e nel 2001.

Sesto posto – Victor Osimhen (dal Lille al Napoli)

Entra nella classifica dei giocatori più costosi della Serie A anche un’acquisto recente. Ci si riferisce a quello effettuato dal Napoli lo scorso calciomercato estivo Victor Osimhen. L’investimento sul classe 1998 è costato infatti 70 milioni di euro. In questa stagione è stato condizionato prima dal coronavirus poi da un infortunio ma nelle ultime partite sta mettendo in evidenza tutta la sua qualità offensiva.

Quinto posto – Arthur Melo (dal Barcellona alla Juventus)

Altro investimento recente finito nella classifica dei dieci acquisti più costosi della Serie A è quello che ha riguardato il trasferimento di Arthur Melo dal Barcellona alla Juventus. Il brasiliano è finito a Torino nello scambio che ha portato Pjanic in Spagna. Il giocatore è stato valutato circa 72 milioni di euro.

Quarto posto – Romelu Lukaku (dal Manchester United all’Inter)

Nell’estate 2019 l’Inter ha deciso di regalare ad Antonio Conte la punta Romelu Lukaku, ex giocatore del Manchester United. Il belga si sta rivelando decisivo per i nerazzurri soprattutto in questa stagione, sta infatti trascinando allo scudetto l’Inter. L’investimento è costato 74 milioni di euro.

Terzo posto – Mathijs De Ligt (dall’Ajax alla Juventus)

Altro acquisto importante dell’estate 2019 è quello che ha portato il difensore centrale Mathijs De Ligt dall’Ajax alla Juventus. Il 20enne centrale si è trasferito in bianconero per una somma di 85,5 milioni di euro. Anche in questa stagione si sta confermando come uno dei migliori difensori europei, nonostante i risultati raccolti dalla Juventus.

Secondo posto – Gonzalo Higuain (dal Napoli alla Juventus)

Nell’estate 2016 la Juventus decise di investire 90 milioni di euro per Gonzalo Higuain, ex punta del Napoli. Due stagioni ottime quelle dell’argentino in bianconero, prima del trasferimento nell’estate 2018 al Milan insieme a Bonucci. A gennaio 2019 l’esperienza professionale al Chelsea per poi far ritorno nell’estate alla Juventus. Una stagione da titolare con Maurizio Sarri alla Juventus, fino alla rescissione consensuale nell’estate 2020 ed il trasferimento all’Inter Miami.

Primo posto – Cristiano Ronaldo (dal Real Madrid alla Juventus)

L’acquisto più costoso della storia della Serie A è sicuramente quello che ha portato Cristiano Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus. 117 i milioni di euro spesi dalla punta portoghese anche se l’investimento fino ad adesso non è servito per la conquista della tanto attesa Champions League.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here