Serie AUltime Notizie

Gli allenatori più pagati in Europa

La crisi economica dovuta all’emergenza coronavirus condizionerà inevitabilmente il calciomercato già dalla prossima estate. La situazione finanziaria di alcune società infatti non è l’ideale, probabile quindi che ci si affidi soprattutto a scambi di mercato od acquisti a parametro zero. Ci si attendono però anche importanti movimenti per gli allenatori. Si parla ad esempio di Massimiliano Allegri alla Juventus e di Maurizio Sarri alla Roma. Difficilmente però con i loro eventuali ingaggi potranno competere con gli stipendi che attualmente guadagnano gli allenatori europei che da anni sono a grandi livelli. In questo articolo vogliamo soffermarci proprio sul guadagno netto degli allenatori delle principali società europea, stilando un classifica di quelli più pagati.

Primo posto – Diego Pablo Simeone, tecnico dell’Atletico Madrid

Il tecnico dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone è attualmente l’allenatore che più guadagna in Europa. La sua intesa contrattuale con la società spagnola è sulla base di 22 milioni di euro a stagione. Con un contratto in scadenza a giugno 2022, è in trattativa con l’Atletico Madrid. Con la crisi economica che sta riguardando il mondo del calcio sembra difficile pensare ad una firma sulla base dell’ingaggio attuale.

Secondo posto – Joseph Guardiola, tecnico del Manchester City

Il tecnico del Manchester City è il secondo tecnico più pagato del calcio europeo. Guadagna praticamente la metà di Simeone. La sua attuale intesa contrattuale è sulla base di 12-13 milioni di euro a stagione.

Terzo posto – Klopp (Liverpool), Conte (Inter) e Zidane (Real Madrid)

Più o meno lo stesso stipendio stagionale guadagnano rispettivamente il tecnico del Liverpool Jurgen Klopp, dell’Inter Antonio Conte e del Real Madrid Zinedine Zidane. L’ingaggio base è di 12 milioni di euro a stagione. Sorprende come Klopp e Zidane (vincitori in questi anni di campionati e Champions League) abbiano lo stesso stipendio di Conte. L’allenatore pugliese però è vicinissimo alla vittoria del titolo in Italia.

Quarto posto – Pochettino (Paris Saint Germain)

Al quarto posto di questa speciale classifica troviamo il tecnico del Paris Saint Germain Mauricio Pochettino, che ha mantenuto più o meno lo stesso stipendio che percepiva il suo predecessore. L’argentino infatti guadagna sette milioni di euro a stagione, somma importante ma non di certo paragonabile agli stipendi percepiti dagli allenatori attualmente presenti sul podio degli allenatori più pagati in Europa.

I stipendi degli allenatori italiani

Abbiamo parlato già di Antonio Conte, che guadagna 12 milioni di euro a stagione ed è anche parte della classifica dei tecnici più pagati a livello europeo. In Italia il secondo più pagato attualmente è Paulo Fonseca, il tecnico della Roma guadagna 2,5 milioni di euro a stagione. Al terzo posto Gasperini, con uno stipendio da 2,2 milioni di euro. Seguono a 2 milioni di euro a stagione tre tecnici: Stefano Pioli del Milan, Simone Inzaghi della Lazio e Sinisa Mihajlovic del Bologna. Precedono Claudio Ranieri della Sampdoria e Andrea Pirlo della Juventus, con 1,8 milioni di euro di ingaggio. Gattuso (1,5 milioni), De Zerbi (1,1 milione), Filippo Inzaghi e Ivan Juric (1 milione) sono i restanti allenatori di Serie A che guadagnano sopra il milione a stagione. L’allenatore che meno guadagna è Vincenzo Italiano dello Spezia, con uno stipendio di 500 mila euro a stagione.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button