Sarà un Europeo 2021 ricco di talento quello che accompagnerà a giugno gli amanti di calcio. C’è molta attesa per la massima competizione europea per nazioni, posticipata a quest’anno proprio per la pandemia da coronavirus iniziata a marzo 2020. Con una situazione in netto miglioramento dal punto di vista sanitario, ci si appresta ad assistere all’Europeo 2021 con stadi che saranno aperti parzialmente al pubblico. Sarà occasione per ammirare i tanti campioni che rappresenteranno le loro rispettive nazioni. In questo articoli ci si sofferma su i dieci giocatori dell’Europeo 2021 con la maggior valutazione di mercato.

Primo posto – Kylian Mbappé

A guidare questa speciale classifica c’è la punta del Paris Saint Germain e della nazionale francese Kylian Mbappé.

La sua valutazione di mercato è di circa 180 milioni di euro, un prezzo evidentemente pesante che potrebbe non essere accessibile a nessuna società europea. Nonostante questi però si parla di un possibile approdo di Mbappé al Real Madrid, anche perché in scadenza di contratto a giugno 2022 con il Paris Saint Germain. Il rischio per i francesi è che possa lasciare a parametro zero alla fine della prossima stagione.

Secondo posto – Kevin De Bruyne e Harry Kane

Altri due possibili protagonisti dell’Europeo 2021 saranno il centrocampista del Manchester City Kevin De Bruyne e la punta del Tottenham Harry Kane. La loro valutazione di mercato è di 120 milioni di euro. I due potrebbero ritrovarsi a giocare insieme la prossima stagione. Il Manchester City starebbe pensando proprio all’inglesi come possibile investimento per il settore avanzato.

Quarto posto – Trent Alexander-Arnold e Raheem Sterling

Altri due giocatori inglesi in questa speciale classifica dei giocatori dell’Europeo 2021 con più valutazione di mercato. Si tratta del terzino destro del Liverpool Trent Alexander-Arnold e del centrocampista offensivo del Manchester City Raheem Sterling. Il primo è considerato uno dei migliori assist man della Premier League, oltre ad essere molto abile nei calci di punizione. Sterling è cresciuto molto nelle ultime stagioni migliorando anche dal punto di vista realizzativo. La loro valutazione di mercato è di 110 milioni di euro.

Sesto posto – Jadon Sancho e Joao Felix

Altro possibile protagonista dell’Europeo 2021 è l’inglese Jadon Sancho. Cresciuto nel Manchester City, nelle ultime stagioni si sta mettendo in evidenza nel Borussia Dortmund. L’Europeo 2021 potrebbe essere un’occasione per attirare l’interesse di grandi società europee. La sua valutazione di mercato è di 100 milioni di euro, così come quella di Joao Felix. La punta dell’Atletico Madrid potrebbe rappresentare un valore aggiunto per la nazionale del Portogallo, guidata da Cristiano Ronaldo.

Ottavo posto – Serge Gnabry, Bruno Fernandes

Anche la Germania è pronta a mettere in mostra un talento importante negli Europei 2021. Si tratta di Serge Gnabry, protagonista nelle ultime stagioni con il Bayern Monaco. La sua valutazione di mercato è di 90 milioni di euro, così come quella di Bruno Fernandes. Il trequartista del Manchester United nell’ultima stagione sembra aver fatto il definitivo salto di qualità. Sta infatti trascinando la squadra inglese non solo in campionato ma anche in Europa League. Stessa evoluzione stagionale anche per Romelu Lukaku, trascinatore dell’Inter che a breve diventerà campione d’Italia. La punta belga nelle ultime due stagioni è migliorato moltissimo anche dal punto di vista del gioco, grazie all’ottimo lavoro fatto da Antonio Conte. Il belga però ha come caratteristica principale la finalizzazione e la sua nazionale si aspetterà soprattutto i gol dalla punta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here