Giacomo Raspadori è uno dei talenti più attesi tra le giovani leve del calcio italiano. Attaccante rapido e tecnico, è stato da molti paragonato al Kun Aguero, anche in conseguenza di una stazza non proprio imponente. Un paragone ingombrante, cui lo stesso giocatore non si è però sottratto, affermando di ispirarsi all’attaccante argentino.

Chi è Giacomo Raspadori

Giacomo Raspadori, nato a Bentivoglio il 18 febbraio del 2000, è uno migliori prospetti del nostro calcio. Rapido e dotato di grandi doti tecniche, nonostante la giovanissima età ha già messo in evidenza un notevole fiuto del goal. Tale da spingere molti osservatori a preconizzare una sua prossima esplosione. In vista della quale molte grandi, non solo del calcio italiano, stanno aguzzando lo sguardo, per cercare di capire se sia possibile portarlo via al Sassuolo.

La sua carriera

Giacomo Raspadori ha sin qui trascorso tutta la sua carriera nel Sassuolo. Sempre con notevole profitto, considerato come all’età di 14 anni si siano affacciati in Emilia clubs come Roma, Inter e Milan, con l’intento di farlo entrare nei rispettivi vivai. Proposte declinate dalla famiglia e dalla società, ritenendo evidentemente più proficuo proseguire il percorso iniziato in Emilia.
Dopo aver fatto la consueta trafila, ha esordito in Serie A il 26 maggio 2019, nella gara persa a Reggio Emilia contro l’Atalanta, per 3-1. Nella stagione successiva ha invece messo a segno la sua prima rete da professionista, nella gara dell’11 luglio 2020 contro la Lazio, cui hanno fatto seguito altre quattro reti di pregevole fattura nei successivi impegni.

Quanto guadagna Raspadori?

Giacomo Raspadori guadagna 0,1 milioni di euro netti. Si tratta di uno stipendio che tiene naturalmente conto del fatto che è praticamente ai primi passi nel calcio professionistico. Destinato quindi a lievitare nei prossimi anni.

La sua vita privata

Giacomo Raspadori è fidanzato con Elisa Graziani. Un legame ufficializzato su Twitter, ma sul quale non si hanno molte notizie in considerazione della notevole riservatezza della coppia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here