Bryan Cristante è uno dei più poliedrici centrocampisti del nostro calcio. Dopo essersi imposto all’attenzione generale con l’Atalanta, fungendo da trequartista nel gioco di Gasperini, nella Roma è stato arretrato da Fonseca nella linea difensiva, ove ha mostrato di trovarsi comunque a suo agio.

Chi è Bryan Cristante

Bryan Cristante, nato a San Vito al Tagliamento il 3 marzo 1995, è un centrocampista dotato di buona tecnica, forza atletica e acume tattico. Caratteristiche che gli hanno consentito di proporsi sia come trequartista che in veste di difensore centrale. Notate anche dal settore tecnico della Nazionale, ove ha collezionato sinora 9 gare e una rete.

La sua carriera

Bryan Cristante ha iniziato il suo percorso calcistico nelle giovanili del Milan, arrivando infine alla prima squadra. Il suo esordio in Serie A è avvenuto il 10 novembre 2013, nella gara pareggiata dai rossoneri a reti bianche contro il Chievo.
Nel settembre del 2014 è stato prelevato dal Benfica per 6 milioni di euro, dando vita ad una parentesi breve e poco fortunata, chiusa con il ritorno in Italia in prestito, prima a Palermo e poi a Pescara.
Nel gennaio del 2017 è quindi passato all’Atalanta, ove ha mostrato grandi segnali di crescita nel successivo anno e mezzo. Le 12 reti messe a segno in 48 gare con gli orobici hanno quindi spinto la Roma ad assicurarsene le prestazioni, in cambio di cambio di 20 milioni di euro, più dieci di bonus. Coi giallorossi è ormai un titolare da tre anni, duranti i quali ha giocato 91 gare e messo a segno 6 reti.

Quanto guadagna Cristante?

Bryan Cristante guadagna 1,8 milioni di euro netti. Considerato che il suo contratto è stato stipulato tre anni fa, quando è passato alla Roma, quello nuovo, ormai in previsione, dovrebbe aggirarsi sulle stesse cifre.

La sua vita privata

Bryan Cristante è sposato dal 2020 con Selene Cito. Un rapporto allietato dalla recente nascita delle due figlie, le gemelle Victoria e Aurora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here