Kamil Glik è ormai una sorta di istituzione per la Serie A. Il forte difensore polacco è infatti arrivato in Italia nell’estate del 2010 e da quel momento ha dato vita ad una notevole crescita tecnica ed agonistica, tale da condurlo ad indossare la maglia della propria nazionale. Una esperienza interrotta solo dal suo trasferimento al Monaco, prima del ritorno nella penisola avvenuto la scorsa estate.

Chi è Kamil Glik

Kamil Glik è nato a Jastrzębie-Zdrój il 3 febbraio del 1988. Si tratta di un difensore centrale molto forte dal punto di vista fisico, dotato di ottimo colpo di testa, che sfrutta anche sui calci piazzati nelle aree avversarie, e senso del piazzamento in grado di compensare una velocità di base non proprio eccezionale.

La sua carriera

Kamil Glik ha iniziato la sua carriera con il Piast Gliwice, ove ha militato per due anni prima di essere acquistato dal Palermo.
In Sicilia non ha però mai trovato spazio e nella stagione successiva si è spostato al Bari, con cui ha esordito in Serie A il 6 gennaio, nel derby vinto contro il Lecce con il minimo scarto.
Le buone prestazioni collezionate coi galletti hanno favorito il suo acquisto da parte del Torino, consigliato espressamente da Ventura, che lo aveva allenato in Puglia. Arrivato in Piemonte ha quindi indossato la maglia granata nel corso delle cinque stagioni successive, mettendosi in mostra come uno dei migliori centrali dell’intera Serie A e convincendo il Monaco a puntare su di lui.
Dopo quattro stagioni in Ligue 1, nella passata estate è quindi ritornato in Italia, stavolta a Benevento, ove ha confermato le sue qualità.

Quanto guadagna Glik?

Kamil Glik guadagna 2,5 milioni di euro netti a stagione. Uno stipendio elevato non solo rispetto ai parametri del Benevento, ma che risente con tutta evidenza della caratura internazionale del difensore polacco.

La sua vita privata

Kamil Glik è sposato con Marta, conosciuta quando entrambi andavano alle elementari. Un rapporto quindi di vecchia data e allietato dalla nascita di due figlie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here