Serie A

Chi è Josip Ilicic? Età, stipendio, carriera, patrimonio, vita privata

Josip Ilicic, come ogni anno, si appresta a vivere una estate ricca di voci. L’attaccante orobico, infatti, ormai da tempo è al centro delle indiscrezioni che lo vorrebbero pronto ad ascoltare le sirene provenienti da alcuni top clubs della Serie A. Voci che, però, nel corso del tempo si sono sempre, alla fine, rivelate infondate. La curiosità intorno alla sua prossima maglia è destinata anche quest’anno a tenere però banco.

Chi è Josip Ilicic

Josip Ilicic è nato a Prijedor il 9 gennaio del 1988. Attaccante moderno e dotato di tecnica raffinata, pur essendo mancino è solito disporsi sulla fascia destra. Da dove è in grado di far partire insidiosi traversoni o convergere per andare personalmente alla conclusione. Caratteristiche che ne hanno fatto uno dei migliori attaccanti in assoluto del nostro calcio.

La sua carriera

Josip Ilicic ha iniziato la sua carriera professionistica in patria, indossando le casacche di Bonifika Koper, Interblock Lubiana e Maribor, prima di trasferirsi in Italia. A chiamarlo, nell’estate del 2010, il Palermo, con cui ha disputato tre stagioni di massima serie, nel corso delle quali ha calamitato molti sguardi su di sè.
Nell’estate del 2013 è quindi passato alla Fiorentina, con cui ha giocato quattro stagioni, condite da 29 reti, prima di essere prelevato dall’Atalanta. Con la formazione berbamasca ha quindi affrontato il successivo quadriennio, collezionando 44 reti.
Alle 93 segnature complessive in Serie A, vanno peraltro aggiunte le 11 messe a segno nel corso delle 70 gare disputate con la maglia della nazionale slovena.

Quanto guadagna Ilicic?

Josip Ilicic guadagna attualmente 1,8 milioni di euro. Il suo è lo stipendio più alto all’interno della rosa atalantina, primato condiviso con Luis Muriel e Duvàn Zapata.

La sua vita privata

Josip Ilicic è sposato con Tina Polovina, una ex atleta. La loro unione è stata cementata dalla nascita di due bimbe, Sofie, nata nel 2016, e Victoria, del 2018.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button