EsteroSerie AUltime Notizie

Europei 2021, girone F: la rosa della Germania

La Germania è una delle favorite non solo nel girone F ma anche per la vittoria dell’Europeo 2021. Non sarà però semplice qualificarsi agli ottavi di finale contro nazionali importanti come Francia e Portogallo. La quarta squadra del girone è l’Ungheria, che potrebbe però rivelarsi una delle rivelazioni della massima competizione europea. Il commissario tecnico della Germania Joachim Loew ha già ufficializzato i convocati per la competizione che durerà un mese e inizierà venerdì 11 giugno con il match Italia-Turchia. Non ci saranno gli infortunati Ter Stegen (portiere del Barcellona), Julian Brandt e Mahomud Dahoud del Borussia Dortmund e Julian Draxler del Paris Saint Germain. Dopo diversi anni Loew ha invece deciso di convocare di nuovo in nazionale il difensore Mats Hummels e la punta Thomas Muller.

La lista dei convocati della Germania

Il commissario tecnico della nazionale della Germania Joachim Loew si affida a diversi giocatori talentuosi ma anche a tanta esperienza. Non è un caso infatti il ritorno fra i convocati di Mats Hummels del Borussia Dortmund e della punta del Bayern Monaco Thomas Muller. A questi bisogna aggiungere giocatori che da anni sono dei riferimenti per la nazionale, ovvero il portiere del Bayern Monaco Neuer, i centrocampisti del Borussia Dortmund Emre Can, del Manchester City Ikay Gundogan, del Real Madrid Toni Kroos e i giocatori del Bayern Monaco Goretzka e Joshua Kimmich. Fra le novità troviamo evidentemente il classe 2003 Musiala del Bayern Monaco. Presenti anche i due giocatori del Chelsea Havertz e Werner.

Portieri

Leno (Arsenal)
Neuer (Bayern Monaco)
Trapp (Eintracht Francoforte)

Difensori

Ginter (Borussia Monchengladbach)
Rudiger (Chelsea)
Hummels (Borussia Dortmund)
Gosens (Atalanta)
Sule (Bayern Monaco)
Emre Can (Borussia Dortmund)
Klostermann (Lipsia)
Halstenberg (Lipsia)
Koch (Leeds)
Gunter (Friburgo)

Centrocampisti

Gundogan (Manchester City)
Goretzka (Bayern Monaco)
Kimmich (Bayern Monaco)
Havertz (Bayer Leverkusen)
Kroos (Real Madrid)
Muller (Bayern Monaco)
Neuhaus (Bor. Monchengladbach)
Musiala (Bayern Monaco)
Hofmann (Bor. Monchengladbach)

Punte

Sané (Bayern Monaco)
Gnabry (Bayern Monaco)
Werner (Chelsea)
Volland (Monaco)

Il calendario del girone F dell’Europeo 2021

La Germania inizierà l’Europeo 2021 giocando contro la Francia campione del Mondo. La sfida si disputerà martedì 15 giugno alle ore 21:00. Successivamente ci sarà il match contro il Portogallo previsto sabato 19 giugno alle ore 18:00. L’ultimo match del girone la nazionale di Loew lo disputerà contro l’Ungheria mercoledì 23 giugno alle ore 21:00. Tutte le partite della Germania si giocheranno a Monaco di Baviera.

Prima giornata
Ungheria-Portogallo (Martedì 15 giugno, ore 18.00 – Budapest)
Francia-Germania (Martedì 15 giugno, ore 21.00 – Monaco di Baviera)

Seconda giornata
Ungheria-Francia (Sabato 19 giugno, ore 15.00 – Budapest)
Portogallo-Germania (Sabato 19 giugno, ore 18.00 – Monaco di Baviera)

Terza giornata
Germania-Ungheria (Mercoledì 23 giugno, ore 21.00 – Monaco di Baviera)
Portogallo-Francia (Mercoledì 23 giugno, ore 21.00 – Budapest)

La formazione ideale della Germania

Un mix di esperienza e qualità per la Germania del commissario tecnico Joachim Loew, che di solito schiera il 3-4-3 al 4-3-3. Indipendentemente dal modulo nelle gare che contano Loew dovrebbe affidarsi al tridente offensivo formato da Sané, Havertz e Werner. In caso di 4-3-3- il centrocampo potrebbe essere schierato con Goretzka, Kimmich e Gundogan. In porta sarà sfida fra Leno e Neuer, con il portiere del Bayern Monaco che potrebbe giocare soprattutto le gare contro Portogallo e Francia. Il terzino destro dovrebbe essere Rudiger, Ginter e Hummels centrali e Gosens terzino sinistro.

4-3-3: Neuer – Rudiger, Ginter, Hummels, Gosens – Goretzka, Kimmich, Gundogan – Sané, Havertz, Werner.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button