EsteroSerie AUltime Notizie

Europei 2021, i talenti del girone D: Andrew Robertson (Scozia)

Il girone D vede l’Inghilterra come principale favorita alla conquista del primo posto. A contendersi la leadership è la Croazia, finalista nell’ultimo mondiale disputato in Russia nel 2018. La nazionale di Modric perse contro la Francia. L’Inghilterra nel girone D affronterà alla Croazia anche Repubblica Ceca e Scozia. Come è noto si qualificano le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze di tutti i gironi. Di conseguenza la sfida in questo girone potrebbe essere interessante, soprattutto fra Repubblica Ceca e Scozia che una rosa simile dal punto di vista tecnico. In questo articolo però vogliamo parlare dei giocatori della Scozia, soffermandoci nello specifico su un giocatore riferimento della nazionale britannica. Nella Scozia spiccano il terzino sinistro dell’Arsenal Tierney ma anche i centrocampisti McTominay del Manchester United e McGinn dell’Aston Villa. Il leader tecnico e capitano della Scozia però è il terzino sinistro del Liverpool Andrew Robertson.

Le statistiche in nazionale di Andrew Robertson

Uno dei terzini sinistri più forti del calcio europeo è sicuramente Andrew Robertson. Il classe 1994 del Liverpool si è affermato in questi anni proprio nella squadra allenata da Jurgen Klopp, conquistando importanti trofei come il campionato inglese ma anche la Champions League e il Mondiale per Club. Robertson è un riferimento della nazionale scozzese nonostante abbia 27 anni, ha disputato con la maglia della rappresentativa britannica 43 presenze segnando tre gol. A queste bisogna aggiungere 4 presenze nell’under 21. Dopo essere cresciuto nel Queen’s Park Rangers, si trasferisce a parametro zero al Dundee United nel 2013. Nel 2014 passa al Hull City, tre anni dopo lo acquista il Liverpool per circa nove milioni di euro. Una crescita evidente quello dello scozzese che lo ha portato a diventare un riferimento del Liverpoll e della nazionale del suo Paese. Attualmente la sua valutazione di mercato è di circa 70 milioni di euro.

Le statistiche stagionali di Andrew Robertson

In questa stagione con il Liverpool il terzino sinistro Andrew Robertson ha disputato 38 partite nel campionato inglese segnando un gol e fornendo sette assist decisivi ai suoi compagni. 10 partite giocate in Champions League senza gol ed assist, una nella Emirates Cup ed un’altra nel Community Shield. A queste bisogna aggiungere quattro partite giocate nella Scozia nella Nations League.

Il palmares di Andrew Robertson

Le competizioni vinte dal terzino sinistro del Liverpool Andrew Robertson riguardano le sue ultime stagioni nella squadra allenata da Jurgen Klopp. Il Liverpool infatti nelle ultime stagioni è stato protagonista in Inghilterra ma anche nel calcio europeo. Nella stagione 2018-2019 infatti arriva la conquista della Champions League in finale contro il Tottenham, dopo che la stagione precedente la squadra di Klopp aveva perso in finale contro il Real Madrid. Nel 2019 sono arrivati la Supercoppa inglese, il Mondiale per Club dopo tanti anni dall’ultimo successo il campionato inglese. Due anni importanti che hanno riportato il Liverpool nel calcio che conta. In questa stagione la squadra inglese ha subito soprattutto l’assenza del pubblico negli stadi a causa dell’emergenza coronavirus. Il Liverpool è comunque riuscito a qualificarsi alla prossima edizione della Champions League arrivando terzo in classifica.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button