Nel girone D si sfidano nazionali che hanno scritto la storia del calcio europeo e mondiale degli ultimi anni. Ci si riferisce in particolar modo ad Inghilterra e Croazia, soprattutto la rappresentativa guidata dal commissario tecnico Southgate è la favorita del girone ma anche una delle pretendenti per la vittoria finale dell’Europeo. La nazionale di Dalic sulla carta sembra meno competitiva di rose come quella inglese, o dell’Olanda, Germania, Spagna, Belgio e Italia. Rimane però il fatto che la Croazia negli ultimi anni è sempre arrivata fino in fondo nelle grandi competizioni. Nel 2018 è stata la finalista insieme alla Francia al mondiale in Russia. Nell’Europeo quindi proverà a lottare e magari ad arrivare più lontano possibile.

I giocatori di qualità della Croazia

D’altronde non manca la qualità nella rosa di Dalic, su tutti quella del capitano Luka Modric. Spiccano inoltre anche giocatori come Perisic e Brozovic dell’Inter, protagonisti di una grande stagione con la squadra nerazzurra con la vittoria del campionato. In questo articolo però vogliamo parlare di un giocatore che ha giocato nell’Inter ed attualmente è al Chelsea. Ci si riferisce al centrocampista Mateo Kovacic.

Le statistiche in nazionale di Mateo Kovacic

Il centrocampista Mateo Kovacic non è un titolare inamovibile nel Chelsea, anche perché il tecnico Tuchel ha molta abbondanza in mediana. Nonostante questo ha giocato molte partite in questa stagione con la squadra inglese, soprattutto in campionato. Il classe 1994 è uno dei giocatori della rosa della Croazia con maggior valutazione di mercato. Il suo prezzo è di circa 45 milioni di euro, somma che testimonia la qualità e l’importanza dell’ex Inter e Real Madrid. Anche in nazionale è un vero e proprio riferimento. Ha infatti disputato fino ad adesso 66 presenze segnando tre gol. Kovacic ha disputato diverse partite anche nelle rappresentative giovanili della Croazia. Sette partite nell’under 21, sei nell’under 19, 15 nell’under 17, 2 (con un gol) nell’under 14 e 2 nell’under 15.

Le statistiche stagionali dl Mateo Kovacic

In questa stagione gran parte della partite il centrocampista croato Mateo Kovacic le ha giocate nel campionato inglese. Sono 27 le presenze, con un assist. Altre nove partite le ha disputate in Champions League, che potrebbero diventare dieci qualora dovesse giocare in finale contro il Manchester City. Anche nella massima competizione europea come nel campionato inglese ha fornito un assist decisivo ad un suo compagno. A queste bisogna aggiungere tre partite giocare nella Emirates Cup e due nella Carabao Cup. In Nations League con la Croazia ha giocato sei partite segnando due gol e fornendo un assist decisivo ad un suo compagno.

Il palmares di Mateo Kovavic

Le stagioni al Real Madrid hanno permesso a Mateo Kovacic di vincere diverse competizioni importanti. I suoi primi trofei però li ha vinti nella Dinamo Zagabria, due campionati croati, due coppe di Croazia, una Supercoppa di Croazia, un campionato spagnolo, una Supercoppa di Spagna, tre Champions League, 2 Supercoppe europee, 2 mondiali per club ed un Europa League. Un palmares che potrebbe incrementare in questo finale di stagione, se dovesse vincere la Champions League con il Chelsea nella finale contro il Manchester City.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here