Il Portogallo farà parte del girone F dell’Europeo 2021. Sarà uno degli più equilibrati considerando che la nazionale di Cristiano Ronaldo dovrà sfidare la Francia e la Germania. La quarta sfidante sarà l’Ungheria, che ha una rosa meno competitiva rispetto alle altre nazionali. La rappresentativa del commissario tecnico Marco Rossi cercherà di essere una delle rivelazioni della massima competizione europea per nazioni. Il Portogallo ha vinto l’ultimo Europeo in Francia nel 2016 e proverà a confermarsi anche in questa edizione. Competizione che è stata posticipata di un anno a causa della pandemia da coronavirus. La nazionale del commissario tecnico Fernando Santos ha una rosa di qualità in tutti i settori, il riferimento rimane Cristiano Ronaldo anche se i vari Bernardo Silva, Bruno Fernandes, Diogo Jota e Joao Felix si sono dimostrati decisivi nelle loro rispettive squadra. In questo articolo però vogliamo parlarvi di uno dei principali talenti del calcio portoghese, ci si riferisce al terzino sinistro 19enne dello Sporting Lisbona Nuno Mendes.

Le statistiche in nazionale

Cresciuto nelle giovanili dello Sporting Lisbona, il terzino Nuno Mendes è oramai un riferimento della squadra vincitrice del campionato portoghese in questa stagione. Prima di disputare la sua prima partita nella nazionale maggiore, Nuno Mendes è stato protagonista anche nelle rappresentative giovanili del Portogallo. Quattro partite giocate nell’under 21, 5 nell’under 19, 3 nell’under 18, 3 nell’under 17 e 3 nell’under 16. Tre partite giocate fino ad adesso nel Portogallo, con la prima disputata a marzo 2021.

Le statistiche stagionali di Nuno Mendes

Il terzino dello Sporting Lisbona Nuno Mendes in questa stagione ha giocato 29 partite nel campionato portoghese, segnando un gol e fornendo un assist decisivo ad un suo compagno. A queste statistiche bisogna aggiungere due partite giocate in Europa League, due partite ed un assist nell’Allianz Cup e due partite disputate nella Coppa del Portogallo. La sua valutazione di mercato è di 25 milioni di euro, prezzo che potrebbe incrementare se Nuno Mendes dovesse giocare nell’Europeo 2021. Il suo contratto scade a giugno 2025.

Le caratteristiche tecniche di Nuno Mendes

Nuno Mendes è un terzino sinistro fluidificante,  predilige la fase offensiva grazie all’abilità nel dribbling unita a una notevole velocità. Difficile da superare nell’uno contro uno, può essere impiegato anche in posizione più avanzata. Nuno Mendes ha giocato nella sua carriera professionale anche nel ruolo di difensore centrale. Dotato di una grande velocità e di una tecnica nettamente superiore alla maggior parte dei suoi coetanei, la scalata del portoghese dalle giovanili all’Under 21 della Nazionale e alla prima squadra dello Sporting Lisbona è stata molto veloce. Non è un caso che sia seguito da gran parte delle grandi società europee.

Nuno Mendes piace a diverse società europee

La sua valutazione di mercato come già anticipato è di circa 25 milioni di euro ma è destinata ad incrementare nei prossimi mesi. Non è un caso che lo Sporting Lisbona abbia inserito nel contratto firmato nel 2020 fino al 2025 una clausola rescissoria da 70 milioni di euro. In un momento storico difficile dal punto di vista economico anche per le società di calcio, sembra difficile trovare una società pronta ad investire una somma del genere. Potrebbe magari diventare un pezzo pregiato del mercato dalla prossima stagione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here