Una delle favorite alla vittoria finale dell’Europeo 2021 è sicuramente la Francia. Campione del Mondo a Russia 2018, non è riuscita a vincere la massima competizione europea per nazioni nel 2016, quando la sede era proprio in Francia. Per questo la nazionale del commissario tecnico Didier Deschamps proverà a vincere questa edizione dando continuità anche alla vittoria del mondiale del 2018. La Francia però dovrà prima qualificarsi nel girone F, uno dei più competitivi dell’Europeo 2021. La rappresentativa di Deschamps infatti sfiderà già nei gironi il Portogallo e la Germania. Più abbordabile sulla carta sembra invece il confronto contro l’Ungheria, anche se la nazionale del commissario tecnico Marco Rossi ha in rosa talenti molto interessanti. Parlando dei giocatori della Francia, è difficile sceglierne uno in particolare perché tutti di grande qualità tecnica. Fra l’altro Deschamps potrà contare anche su Karim Benzema, dopo anni ritornato in nazionale. Spiccano poi giocatori come Coman, Mbappé, Kanté. In questo articolo però vogliamo parlare su uno dei migliori centrocampisti del calcio europeo, che nelle ultime stagioni non ha reso come ci si aspettava soprattutto considerando il suo inizio di carriera. Ci si riferisce a Paul Pogba.

Le statistiche in nazionale di Paul Pogba

Il centrocampista del Manchester United Paul Pogba ha giocato la sua prima partita con la nazionale della Francia nel 2013 e fino ad adesso ha disputato 78 partite segnando 10 gol. A queste statistiche bisogna aggiungere 13 partite e 3 gol con l’under 20, 12 partite e 4 gol con l’under 19, sei partite ed un gol con l’under 18, 10 partite e due gol con l’under 17 e 17 partite ed un gol con l’under 16.

Le statistiche stagionali di Paul Pogba

Dopo un inizio di stagione difficile a causa di un infortunio muscolare, il centrocampista del Manchester United Paul Pogba ha giocato molto soprattutto nel campionato inglese. 26 partite con 3 gol e 5 assist decisivi ai suoi compagni, a cui bisogna aggiungere sei partite due gol ed un assist in Europa League e cinque partite e due assist in Champions League. Ha disputato quattro partite con la Francia in Nations League. A proposito di Europa League, il Manchester United è stato sconfitto dal Villareal in finale ai calci di rigore.

Le indiscrezioni di mercato su Paul Pogba

Il centrocampista del Manchester United Paul Pogba potrebbe diventare uno dei pezzi pregiati del calciomercato estivo. La società inglese infatti potrebbe venderlo essendo in scadenza di contratto a giugno 2022. Il rischio infatti è che il giocatore possa lasciare a parametro zero alla fine della prossima stagione. Di certo non sarà semplice acquistarlo dalla società inglese, considerando che lo valuta intorno ai 60 milioni di euro. Su Pogba ci sarebbe l’interesse del Paris Saint Germain e della Juventus. Il centrocampista francese non ha mai nascosto il suo desiderio di ritornare nella società bianconera, dove è cresciuto come giocatore e come uomo. Nel 2012 infatti la Juventus lo ingaggiò a parametro zero, giocò quattro stagioni in bianconero prima del trasferimento al Manchester United nel 2016 per circa 100 milioni di euro. Proprio Pogba dopo tanti anni potrebbe ritornare alla Juventus, in questi giorni si parla di un possibile scambio di mercato che potrebbe portare il francese a Torino e Cristiano Ronaldo al Manchester United.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here