Piotr Zielinski si appresta a giocare gli Europei con la Polonia, dopo aver confermato tutta la sua levatura nel corso della stagione disputata con il Napoli. Che è stata forse la migliore in assoluto delle cinque disputate sin qui coi partenopei, in attesa della sesta. Nonostante le voci che ricorrono anche nel corso degli ultimi giorni, sembra difficile che i partenopei intendano privarsi di un giocatore come il polacco, a meno di offerte irrinunciabili.

Chi è Piotr Zielinski

Piotr Zielinski, nato a Ząbkowice Śląskie il 20 maggio 1994, è un centrocampista in grado di costruire il gioco della propria squadra e di andarlo a concludere con grande proprietà, grazie a notevoli doti balistiche e tecnica di primordine. Le quali ne hanno fatto un punto fermo sia del sul club che della Nazionale polacca.

La sua carriera

Piotr Zielinski ha iniziato la sua carriera nel settore giovanile dello Zaglebie Lubin, ove è stato notato dagli osservatori dell’Udinese. Proprio il club friulano ha versato 100mila euro nell’estate del 2011 per assicurarsene le prestazioni. Un investimento ottimale e ripagato in maniera abbondante dal giocatore, con il suo esordio in Serie A avvenuto il 2 dicembre 2012, nella gara vinta 4-1 contro il Cagliari.
Dopo aver giocato due anni in bianconero, collezionando 19 presenze, è quindi passato in prestito all’Empoli, ove è diventato un titolare indiscusso, alle dipendenze di Maurizio Sarri. Tanto da spingere il Napoli ad investire 15 milioni di euro su di lui. Con risultati estremamente positivi.

Quanto guadagna Piotr Zielinski?

Piotr Zielinski guadagna 3,5 milioni di euro netti a stagione. Uno stipendio quindi elevato, ma che rispecchia il valore del giocatore, non a caso al centro anche quest’anno di rumors che lo vorrebbero nel mirino di alcuni top clubs.

La sua vita privata

Piotr Zielinski è sposato con la connazionale Laura Slowiak. La coppia ha avuto un figlio, Maksymilian, proprio da pochi giorni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here