Please wait..
Serie A

Chi è Goran Pandev? Età, stipendio, carriera, patrimonio, vita privata

Goran Pandev è impegnato in questi giorni nei lavori di preparazione a Euro 2020, cui l’attaccante genoano prenderà parte con la Macedonia del Nord. Mentre non si hanno ancora notizie sulla firma del contratto che dovrebbe nuovamente legarlo ai grifoni per la prossima stagione, la quale potrebbe essere l’ultima per il giocatore, almeno stando a recenti dichiarazioni.

Chi è Goran Pandev

Goran Pandev, nato a Strumica il 27 luglio 1983, è un attaccante in grado di svariare su tutto il fronte d’attacco. Ottimo tiratore, dotato di tecnica sopraffina ed estro, è in grado di finalizzare al meglio l’azione offensiva inserendosi negli spazi liberi, nei quali può sfruttare al meglio la grande velocità di base.

La sua carriera

Goran Pandev ha iniziato giovanissimo in patria, nel Belasica, ove è stato adocchiato dagli osservatori dell’Inter. Arrivato a Milano è stato quindi inviato allo Spezia a farsi le ossa. Nella stagione 2003-04 ha poi raggiunto l’Ancona, con cui ha esordito in Serie A, il 2 novembre 2003, contro il Siena, per poi rientrare nell’operazione che ha portato Dejan Stankovic a Milano.
Nella Lazio è arrivato alla maturità agonistica, giocando cinque stagioni condite da 48 reti, prima di tornare in nerazzurro. Da quel momento ha indossato anche le maglie di Napoli e Galatasaray, prima di accasarsi definitivamente al Genoa. Con cui ha disputato sin qui sei stagioni, mettendo a segno 28 reti.

Quanto guadagna Goran Pandev?

Goran Pandev  guadagna 0,5 milioni di euro netti all’anno. Uno stipendio quindi abbastanza contenuto, abbastanza logico nell’ottica di un giocatore che è ormai nell’ultima fase della propria carriera.

La sua vita privata

Goran Pandev è sposato con la connazionale Nadica Adzi Skerleva. Il loro matrimonio è stato celebrato nel 2012 a Strumica, in Macedonia. La coppia ha avuto tre figli e proprio a loro è dovuta la decisione presa dalla famiglia di restare a vivere a Genova, anche quando il giocatore avrà appeso gli scarpini al chiodo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button