L’Inter nei prossimi giorni cercherà di effettuare delle cessioni per motivi di bilancio. Allo stesso tempo la società nerazzurra diminuirà il monte ingaggi della rosa. Ci sono infatti tanti giocatori che hanno un ingaggio pesante anche in riferimento alla difficile situazione economica che sta vivendo il club e in generale tutto il calcio europeo. A tal riguardo l’Inter sta lavorando ai rinnovi contrattuali dei vari Ranocchia, Kolarov e Young, offrendo un loro uno stipendio evidentemente inferiore rispetto a quello che percepivano nella stagione 2020-2021. Ci sarebbero invece almeno cinque giocatori fra quelli che hanno giocato in prestito e quelli protagonisti nell’Inter nella stagione appena finita che potrebbero essere ceduti. Si attendono offerte per Valentino Lazaro, che ha giocato in prestito al Hertha Berlino, mentre Radja Nainggolan e Joao Mario potrebbero essere acquistati a titolo definitivo dal Cagliari e dallo Sporting Lisbona. Potrebbero partire inoltre Ivan Perisic, Alexis Sanchez e Arturo Vidal.

Vidal potrebbe trasferirsi allo Zenit San Pietroburgo o al Besiktas

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il centrocampista Arturo Vidal potrebbe essere ceduto durante il calciomercato estivo. Pesa infatti l’ingaggio che percepisce nell’Inter da sei milioni di euro a stagione. Nonostante vada in scadenza a giugno 2022, la società nerazzurra vorrebbe cederlo per alleggerire il monte ingaggi. Inoltre il nuovo tecnico Simone Inzaghi non lo riterrebbe importante per la sua nuova Inter. Il centrocampista cileno però potrebbe rimanere nel calcio europeo. Ci sarebbero infatti due società che saranno impegnate in Champions League che lo vorrebbero acquistare. Si tratta dello Zenit San Pietroburgo e del Besiktas. Bisognerà vedere però se Vidal accetterà un’offerta di una società evidentemente meno blasonata dell’Inter.

Anche Perisic e Sanchez potrebbero essere ceduti

Il centrocampista Ivan Perisic va in scadenza di contratto con l’Inter a giugno 2022 ed è uno dei giocatori della rosa nerazzurra che percepisce lo stipendio maggiore. Guadagna infatti 5 milioni di euro netti a stagione. L’Europeo per il nazionale croato potrebbe essere un’occasione di mettersi in evidenza e magari ricevere un’offerta importante da una società che magari disputa la Champions League. Perisic può essere ceduto a prezzo vantaggioso proprio perché ha un contratto in scadenza alla fine della prossima stagione. Altro giocatore che potrebbe lasciare la società nerazzurra è Alexis Sanchez. La punta cilena però ha un contratto fino a giugno 2023 ed attualmente sarebbe più difficile da cedere.

Il mercato dell’Inter

L’Inter starebbe lavorando anche a rinforzi importanti per il nuovo tecnico Simone Inzaghi. D’altronde la squadra nerazzurra proverà a confermarsi in campionato e a conquistare almeno la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Potrebbero arrivare due centrocampisti, uno per la fascia destra ed un altro per la fascia sinistra.

Piace Emerson Royal, giocatore brasiliano che nella stagione 2020-2021 ha giocato nel Betis Siviglia. Il Barcellona però aveva una prelazione e l’ha acquistato ma potrebbe cederlo visto che il titolare della fascia destra rimane Sergino Dest. Per quanto riguarda invece la fascia sinistra, il preferito sembra essere Emerson Palmieri. Il Chelsea potrebbe cederlo per circa 20 milioni di euro, magari anche in prestito con diritto di riscatto. Il nazionale italiano però interessa anche al Napoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here