Andrej Galabinov è stato protagonista di una stagione molto contraddittoria con lo Spezia. Dopo aver iniziato alla grande, siglando personalmente le prime tre reti della sua formazione in Serie A, l’attaccante bulgaro è stato frenato da una lunga teoria di infortuni che ne hanno in pratica pregiudicato l’annata. Si affaccia quindi a quella nuova con fieri propositi di rivincita.

Chi è Andrej Galabinov

Andrej Galabinov, nato a Sofia il 27 novembre 1988, è un attaccante centrale molto forte fisicamente, in grado di far valere la sua statura nei contrasti aerei e di aiutare la squadra anche nella fase di costruzione del gioco, non disdegnando di fare a sportellate con i difensori avversari, all’occorrenza. Soffrendo invece in maniera evidente sullo stretto, anche a causa di una tecnica non proprio perfetta.

La sua carriera

Andrej Galabinov ha iniziato nel settore giovanile del CSKA Sofia, prima di trasferirsi a Cipro e poi nel nostro Paese. Proprio in Italia ha dato vita ad una lunga gavetta, nel corso della quale ha indossato le più svariate casacche, ovvero quelle di Giulianova, Giacomense, Lumezzane, Livorno (due volte), Sorrento, Bassano Virtus, Gubbio, Avellino, Novara e Genoa, prima di accasarsi allo Spezia.
Il suo esordio in massima serie è avvenuto con i grifoni, il 20 agosto del 2017, nella trasferta di Reggio Emilia con il Sassuolo.
Vanta anche 14 gare e 2 reti con la selezione nazionale della Bulgaria, della quale fa tuttora parte.

Quanto guadagna Andrej Galabinov?

Andrej Galabinov guadagna 0,4 milioni di euro netti all’anno. Uno stipendio quindi abbastanza contenuto, anche alla luce del fatto che si tratta di un nazionale bulgaro, ma congruo alla luce dei livelli salariali adottati dallo Spezia.

La sua vita privata

Andrej Galabinov è fidanzato con Natasha Cinelli. Si tratta della sorella di un calciatore che ha indossato tra le altre la maglia di Cagliari, Vicenza, Cesena, Novara e Cremonese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here