Prima vendere,  poi acquistare. La Juventus è pronta a dedicarsi alle cessioni in questo mese di giugno. L’obiettivo infatti è ottenere plusvalenze finanziarie in previsione approvazione bilancio d’esercizio, prevista il 30 giugno. La società bianconera potrebbe ricavare buone somme da diversi giocatori. Demiral ad esempio potrebbe essere ceduto per circa 40 milioni di euro,  più o meno la stessa somma che potrebbe garantire la partenza di Cristiano Ronaldo. Ramsey invece ha un prezzo di mercato di circa 20 milioni di euro. A proposito della punta portoghese, si è parlato di un possibile scambio di mercato con Paris Saint Germain o Manchester United in cambio di Mauro Icardi o Paul Pogba. Non è da scartare però la possibilità che la Juventus possa cederlo per solo cash, così da investire la somma su uno degli obiettivi di mercato del settore avanzato. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus avrebbe individuato in Gabriel Jesus il rinforzo ideale da aggiungere alle altre punte della rosa bianconera, ovvero Alvaro Morata e Paulo Dybala.

Gabriel Jesus potrebbe arrivare in prestito con riscatto dilazionato nelle prossime stagioni

La punta brasiliana Gabriel Jesus potrebbe lasciare il Manchester City durante il calciomercato estivo. La società inglese infatti starebbe lavorando all’acquisto di Harry Kane. Inoltre Guardiola nella stagione appena finita ha dimostrato di preferire nel ruolo di prima punta un giocatore come Phil Foden. Gabriel Jesus è stato una riserva della squadra inglese. Per questo starebbe considerando l’addio al Manchester City e gradirebbe un eventuale trasferimento alla Juventus. La sua valutazione di mercato è di circa 60 milioni di euro. Ipotizzando la cessione di Cristiano Ronaldo per circa 40 milioni di euro, potrebbe trattarsi di un acquisto sostenibile per la società bianconera. La strategia di mercato della Juventus però non è quella di acquistarlo a titolo definitivo ma cercare un’intesa sulla base di un prestito con riscatto dilazionato nelle stagioni. In questo modo la società bianconera attutirebbe l’investimento pesante sulla punta brasiliana.

Piacciono anche Depay e Milik

L’eventuale arrivo di Gabriel Jesus dipende però dalla cessione di Cristiano Ronaldo. Potrebbe comunque arrivare una punta. Si valutano diversi profili, su tutti piace Memphis Depay. La punta olandese è un’occasione di mercato in quanto va in scadenza di contratto con il Lione a giugno 2021. Arriverebbe quindi a parametro zero, anche se sul giocatore ci sarebbe l’interesse concreto anche del Barcellona. Altro giocatore che piace alla Juventus è Arkadius Milik dell’Olympique Marsiglia.

Il futuro professionale di Morata e Dybala

La Juventus dovrebbe rinnovare il prestito di Alvaro Morata con l’Atletico Madrid. La punta spagnola sarebbe un giocatore gradito dal tecnico Massimiliano Allegri, che lo ha già avuto nella sua prima esperienza professionale alla Juventus. L’allenatore toscano avrebbe chiesto però anche la riconferma di Paulo Dybala. L’argentino però va in scadenza di contratto a giugno 2022, di conseguenza la sua permanenza in bianconero dipende dal rinnovo contrattuale. Il rischio infatti è che la Juventus possa perderlo a parametro zero alla fine della prossima stagione. Per questo nei prossimi giorni dovrebbe esserci l’incontro fra l’agente sportivo dell’argentino Jorge Antun e la società bianconera. La Juventus potrebbe offrire al giocatore un contratto da 10 milioni di euro a stagione più bonus fino a giugno 2026.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here