Pedro è atteso dalla sua seconda stagione in giallorosso, dopo una prima in cui dopo essere partito bene, si è un po’ smarrito. Resta però da capire se con l’arrivo di Mourinho sulla panchina della Roma, l’ex blaugrana faccia ancora parte dei piani tecnici della società capitolina. In caso contrario potrebbe trovare agevolmente una sistemazione in Serie A, anche alla luce di un contratto abbastanza sostenibile.

Chi è Pedro

Pedro Eliezer Rodríguez Ledesma, questo il suo nome completo, è nato a Santa Cruz de Tenerife il 28 luglio 1987. Attaccante esterno dotati di grande velocità e analoghi mezzi tecnici, ha nella capacità di finalizzazione del gioco la sua migliore dote. Partendo dalla fascia è infatti solito accentrarsi per concludere personalmente l’azione per effetto di grandi doti balistiche, dalla media e corta distanza.

La sua carriera

Pedro ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Barcellona, con cui ha esordito in Liga nella stagione 2007-08. Negli anni successivi si è fatto largo in mezzo ad una concorrenza molto qualificata, conquistando una maglia da titolare, detenuta sino al 2015, quando è stato ceduto al Chelsea, dopo aver totalizzato 204 gare e 58 reti, soltanto in campionato.
A Londra ha quindi giocato nelle successive cinque stagioni, segnando 29 reti in 137 gare di Premier League, per poi trasferirsi alla Roma nell’estate del 2020. Dopo aver esordito in Serie A il 19 settembre, contro il Verona, ha collezionato 26 gare e 5 reti nel corso della stagione.
Alle statistiche in questione vanno anche aggiunte quelle relative alla Nazionale spagnola, con cui ha giocato 65 gare, segnando 17 reti.

Quanto guadagna Pedro?

Pedro guadagna 3 milioni di euro netti all’anno. Una cifra che pesa per 3,93 milioni lordi sulle casse giallorosse, per effetto degli sgravi fiscali previsti dal Decreto Crescita, cui si aggiungono l’irpef, le addizionali regionali e comunali e gli oneri contributivi.

La sua vita privata

Pedro è stato coniugato sino al 2017 con la connazionale Carolina Martin, sposata due anni prima. Un rapporto che sembrava essere stato cementato dalla nascita di tre figli: Bryan, nato nel 2013, Kyle (2016) e Marc, venuto alla luce proprio quell’anno. Lo stesso in cui il giocatore ha lasciato la moglie e fidanzarsi con Patricia Magana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here