Nicolás Domínguez è un altro dei tanti giovani del Bologna sulla rampa di lancio. Il giocatore fa già parte della Nazionale del suo paese e anche in Serie A ha saputo confermare le ottime referenze che ne avevano accompagnato l’avvento. C’è quindi molta curiosità per la sua terza stagione in Italia, nella quale dovrà dare una esatta misura delle sue doti.

Chi è Nicolás Domínguez

Nicolás Domínguez, nato a Haedo il 28 giugno 1998, è il tipico volante di centrocampo di stampo sudamericano. Dotato di buona tecnica e capacità di leggere il gioco, si fa valere anche per la forza nei contrasti e la capacità di tappare eventuali buchi in mezzo al campo. Cui unisce la capacità di capire il momento giusto per inserirsi in avanti e concludere personalmente l’azione.

La sua carriera

Nicolás Domínguez ha iniziato nelle giovanili del Velez Sarsfield, dando vita alla consueta trafila terminata con l’ingresso in prima squadra, nella stagione 2016-17.
Catturata una maglia da titolare ha confermato tutte le sue doti nelle successive tre stagioni, dando vita ad una continua crescita, che lo ha spinto all’esordio nella Nazionale argentina.
Nell’agosto del 2019 è quindi stato acquistato dal Bologna, in cambio di 7,5 milioni di euro più bonus, che lo ha lasciato al Velez sino a gennaio, quando il giocatore si è trasferito definitivamente in Emilia. Dopo il suo esordio in Serie A, avvenuto il 12 gennaio, nella gara persa contro il Torino, ha collezionato altre 43 presenze, segnando una rete.

Quanto guadagna Nicolás Domínguez?

Nicolás Domínguez guadagna 700mila euro netti all’anno. Lo stipendio è in linea coi parametri adottati dal Bologna e costituisce comunque un giusto riconoscimento per il livello di un giocatore che già gravita nell’orbita della nazionale argentina, nonostante la giovane età.

La sua vita privata

Nicolás Domínguez è fidanzato con la connazionale Carolina. Con la quale è arrivato a Bologna all’inizio del 2020, segno evidente di un rapporto che funziona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here