L’addio di Hakan Calhanoglu non ha sorpreso più di tanto il Milan. Di certo la società rossonera non si aspettava che il centrocampista turco potesse firmare con i ‘rivali sportivi’ storici dell’Inter. La linea societaria adottata è rimasta la stessa sia con Donnarumma che con Hakan Calhanoglu. C’è consapevolezza che si possa costruire una rosa competitiva con intelligenza, senza dover spendere tanti milioni di ingaggio. A parlare delle strategie di mercato della società rossonera è stato il noto giornalista sportivo Gianluca Di Marzio. L’esperto di mercato ha voluto svelare quali potrebbero essere le scelte del direttore generale Paolo Maldini e del direttore sportivo Ricky Massara.

Uno degli obiettivi di mercato è Brahim Diaz. La società rossonera starebbe lavorando con il Real Madrid ad un acquisto in prestito con diritto di riscatto. Secondo l’esperto di mercato però lo spagnolo non sarà il sostituto di Hakan Calhanoglu. Per il ruolo di trequartista centrale infatti potrebbe arrivare un giocatore d’esperienza. La prossima stagione la squadra rossonera oltre a doversi confermare in campionato dovrà disputare anche la Champions League.

Ziyech potrebbe arrivare in prestito

“Il Milan valuterà gli esuberi delle altre società”. Queste le dichiarazioni del giornalista sportivo Gianluca Di Marzio in riferimento al mercato che potrebbe portare avanti la società rossonera. Si cercherà quindi di cogliere anche qualche occasione di mercato. In merito al possibile arrivo di un terzino, Di Marzio ha dichiarato: “Nel mirino due nomi per il ruolo di terzino, Dalot prima scelta e Odriozola seconda”. L’esperto di mercato ha voluto poi portare l’esempio del trequartista Hakim Ziyech, che in questo momento il Chelsea vende solamente per una somma cash. Secondo Gianluca Di Marzio non è da scartare la possibilità che la società inglese possa cedere il giocatore in prestito fra 20 giorni, magari pagando anche parte dell’ingaggio. Altro giocatore seguito dal Milan come trequartista è Rafinha del Paris Saint Germain. A tal riguardo il giornalista sportivo ha dichiarato: “Si valuterà senza fretta il trequartista giusto per Pioli”. Sembra quindi evidente come il Milan voglia investire su un giocatore d’esperienza per la trequarti senza scommettere troppi su giovani, almeno in un ruolo molto importante per la squadra rossonera.

Il mercato del Milan

Il Milan starebbe lavorando anche a rinforzi importanti per il centrocampo e nel ruolo di punta. Prosegue la trattativa di mercato con il Brescia per l’acquisto di Sandro Tonali, per il quale la società lombarda chiede 15 milioni di euro più 10 di bonus. Somma stabilita lo scorso calciomercato estivo quando il centrocampista si trasferì nella società rossonera in prestito con diritto di riscatto.

Tonali sarebbe quindi la prima alternativa ai titolari Bennacer e Kessié ma non sarebbe da scartare la promozione a riserva del centrocampo di Tommaso Pobega. Il centrocampista nella stagione 2020-2021 ha giocato in prestito allo Spezia contribuendo alla permanenza della squadra ligure in Serie A con sei gol e tre assist. Il Milan gli ha fatto firmare il rinnovo di contratto fino a giugno 2025, segnale evidente della fiducia che nutre nel centrocampista dell’under 21. Per questo potrebbe rimanere al Milan la prossima stagione, fra l’altro sarebbe utile anche per la lista dei giocatori da presentare alla Uefa per la partecipazione alla Champions League. Pobega infatti è cresciuto nel settore giovanile del Milan e farebbe parte della lista B.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here