Serie A

Chi è Kalidou Koulibaly? Età, stipendio, carriera, patrimonio, vita privata

Kalidou Koulibaly è anche in questi giorni al centro di molte indiscrezioni di mercato, come del resto succede ormai da anni. Il forte difensore senegalese, infatti, è da tempo nel mirino di alcuni top clubs, che però sono sempre stati respinti dalla dirigenza napoletana, la quale accetterebbe di cederlo solo in cambio di offerte fuori mercato.

Chi è Kalidou Koulibaly

Kalidou Koulibaly è nato a Saint-Dié-des-Vosges, il 20 giugno 1991. Centrale difensivo forte fisicamente e dotato di grande reattività, riesce spesso ad anticipare l’avversario. E’ inoltre in grado di dare vita a notevoli recuperi, grazie ad una eccellente rapidità di base. Riuscendo anche a farsi valere in fase di costruzione del gioco, grazie ad una buona tecnica e visione di gioco.

La sua carriera

Kalidou Koulibaly ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Metz, per poi trovare posto in prima squadra nel torneo 2010-11, in seconda divisione.
Nel 2012 si è poi trasferito al Genk, affrontando due annate di Jupiler Pro League in cui ha fatto vedere una crescita tecnica esponenziale. La quale ha spinto il Napoli ad investire 8 milioni di euro per rilevarne il cartellino nell’estate del 2014. Ha fatto il suo esordio in Serie A il 31 agosto, nella gara vinta dai partenopei a Marassi contro il Genoa.
Dopo una prima annata in cui non è riuscito a confermarsi sui consueti livelli, con l’arrivo di Maurizio Sarri è diventato una vera e propria colonna della squadra campana. Con la quale ha disputato sinora 209 gare, condite da 10 reti. Vanta anche 46 gare nella Nazionale senegalese.

Quanto guadagna Kalidou Koulibaly?

Kalidou Koulibaly guadagna 6 milioni di euro netti a stagione. Si tratta dello stipendio più elevato all’interno della rosa napoletana.

La sua vita privata

Kalidou Koulibaly è sposato con Charline Oudenot. Si conoscono da quando erano bambini e dal loro amore sono nati due figli: Nessa, del 2019, e Seni, nato da poco.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button