Matthijs De Ligt è attualmente impegnato con la sua Olanda agli Europei di calcio. Terminati i quali potrà iniziare a pensare alla prossima stagione, che promette di essere molto impegnativa e nel corso della quale dovrà cercare di evitare i passaggi a vuoto che ne hanno caratterizzato il primo biennio a Torino.

Chi è Matthijs De Ligt

Matthijs De Ligt è nato a Leiderdorp, il 12 agosto 1999. Centrale difensivo molto forte fisicamente e dotato di eccellenti doti aeree, fonda il suo gioco sul senso della posizione, mentre ha qualche difficoltà in campo aperto con avversari rapidi e sguscianti. La buona tecnica di base gli permette inoltre di partecipare con profitto alla costruzione del gioco.

La sua carriera

Matthijs De Ligt ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dell’Ajax, con cui si è messo subito in evidenza come una delle maggiori promesse del calcio olandese.
Nel 2016 ha fatto la sua apparizione in prima squadra, confermando le ottime referenze e diventando ben presto un punto fermo dei lancieri.
Nell’estate del 2019 è stato quindi acquistato dalla Juventus per 75 milioni di euro, facendo il suo esordio in Serie A il 31 agosto, nella gara vinta contro il Napoli con il punteggio di 4-3. Da quel momento ha indossato la maglia bianconera per 56 volte, collezionando anche 5 reti in massima serie.
Nel suo curriculum vanta anche 29 gare e due reti con la Nazionale del suo Paese, di cui è considerato un punto fisso.

Quanto guadagna Matthijs De Ligt?

Matthijs De Ligt guadagna 8 milioni di euro netti a stagione. Uno stipendio quindi elevatissimo, soprattutto in considerazione della giovane età e che lo pone al secondo posto della rosa juventina in quanto a retribuzione.

La sua vita privata

Matthijs De Ligt è fidanzato con la connazionale Annekee Molenaar. E’ una modella molto nota, la cui popolarità è testimoniata dagli oltre 400mila followers che la seguono su Instagram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here